APARTS

Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale > Bicilindrico Parallelo > F800-850GS e ADV- F700-750GS - F650GS


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 05-12-2018, 19:01   #1
Nik650
Mukkista
 
L'avatar di Nik650
 
Registrato dal: 19 May 2009
ubicazione: Casatenovo
predefinito la mia prova su F850 GS

Premesso che ho un da un paio di anni GS 1200 LC del 2014 con il quale ho percorso 24.000 km senza alcun problema, ho voluto fare questa prova perché volevo di cambiare la mia moto da un lato per eliminare un po' di peso della mia, dall'altro per cercare di avere una moto quasi nuova aggiungendo una differenza tutto sommato sostenibile per le mie finanze.
Sono alto o basso, dipende di punti di vista mt.1,70 e una prova che avevo in animo di fare era la seduta nonché la movimentazione della moto da fermo. La moto è' altina, un pelino in più della mia LC che è regolata con ESA un casco in normal. Non tocco bene a terra , ovvero il piede non è completamente a terra. La seduta è ergonomica, le ginocchia si incastonano tra le forme del serbatoio come sulla mia LC anche se rimangono più esposte rispetto alla mia moto tanto che percorsi poche centinaia di metri ho avvertito subito aria e freddo sia alle caviglie e sia alle ginocchia. Questo fatto mi ha sospreso perché del tutto inaspettato, infatti mi sono detto : caspita, questa è un'altra moto non è la mia un po' più piccola .
Ma la sorpresa più marcata è stata la sella che si è dimostrata subito un problema . Quella provata oggi è una standard, ed è decisamente dura tanto da farmi sentire ogni minimo sconnessione di asfalto, mentre sulla LC la sella è decisamente morbida e confortevole. Da oggi apprezzerò molto questo particolare.
Ho scelto di andare in centro città proprio perché volevo testare la moto in mezzo al traffico, 1^ e 2^, fermo , ripartenza e colonna. Il centro di Monza è un gran casino alle 17 di sera quindi un ottimo banco per la mia prova.
Le sospensioni sono "strane". Morbidissime davanti, troppo morbide. Non sono un pilota, non saprò capire certe soluzioni tecniche, ma l'anteriore che scende in cantina ad ogni minima decelerata/frenata mi ha fatto venire il mal di mare. Ho cercato invano una regolazione per indurire le forcelle, ma non ho trovato nulla e nulla avrei potuto trovare mi diranno dopo in concessionaria, perché l'anteriore non è regolabile. Bah .
Il posteriore era regolato medio/duro e andava bene, ma la sella così dura mi ha confuso un'analisi più precisa della sospensione posteriore almeno in un giro così breve e su un percorso di un solo tipo.
Sul motore non posso dire perché non ho cercato le prestazioni di velocità, ma al contrario volevo capire la sua erogazione sotto, in basso, a velocità ridotta come uso la moto tutti i giorni d'inverno a Milano, Monza. La prima è troppo corta per me, la seconda lavora bene anche a 20 km/h, Accelerando di 2^ e 3^ la moto reagisce ottimamente e unita alla leggerezza del veicolo ti concede subito confidenza. Insomma si usa come un motorino scartando tra le macchine con facilità. Qui si che la mia LC mostra il suo limite, di massa e dimensioni , ma è ovvio .
Poi in valassina una breve escursione a 100 Km/h. Il motore non si sente e l'assenza del cupolino, perché quello che c'è non è un cupolino, ti fa sentire tutta l'aria . Qui il casco deve fare bene il suo lavoro altrimenti son dolori.

In sintesi, ero partito con entusiasmo e dopo la mia prova sono rientrato perplesso. Non mi sono seduto a nessun tavolo per contrattare permute e prezzi. Certo è, che quando ho ripreso la mia LC per tornare a casa mi sono sentito in poltrona.

Pubblicità

__________________
Elly

Ultima modifica di Nik650; 05-12-2018 a 19:25
Nik650 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-12-2018, 19:46   #2
ozama
Mukkista doc
 
L'avatar di ozama
 
Registrato dal: 19 Aug 2012
ubicazione: Copparo, Ferrara
predefinito

Pesa 10 Kg scarsi meno della tua e non è ne più comoda, ne più bassa, staticamente.
Mi ci sono solo seduto sopra, per ora, però.
Devo ancora provarla, visto che il conce di Ferrara non le aveva in prova.
Ma non penso che sia migliore della 1200, tranne che tu non deva fare solo città.
Infatti, non ho una gran spinta ad andarmi a cercare un concessionario che ce l'ha.
Se potessi permettermi la 1200 LC, date le differenze e dato che quella la conosco per averla più volte guidata, non penserei nemmeno per un secondo a cambiarla con una 850.
Nemmeno per sogno.
Tu confermi in pieno le mie perplessità su questo nuovo progetto. Io dovrei sostituire la mia V-Strom 1000 2014, ancora in splendida forma, che pesa addirittura meno. E con 6 litri di benzina in più, nel serbatoio.
Però finchè non provo..
Ciao!
__________________
CiaoSC, 50Special, TS125(2), GSXF600, V-Strom650, Tiger800XC, F800GS 2013, V-Strom 1000 2014.
ozama non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-12-2018, 21:31   #3
GIGID
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2015
ubicazione: Novara
predefinito

Ho LC e finché la terrò in piedi probabilmente sarà lei la mia moto (passando magari alla 1250 ...alla 1300 e spero anche alla 1390 ).
Ma non la uso mai in città
Sono alto 1,73 per 54 anni.

Quando mai dovrò fare downsizing lo farò probabilmente per qualcosa tipo Tiger 800 che ti consiglio vivamente di provare per equilibrio, maneggevolezza e prestazioni.

Ma la moto “facile” per eccellenza la considero da sempre il Transalp, un mostro di affidabilità, maneggevolezza e versatilità.
Peccato non facciano oggi un Transalp 800 da un’ottantina di cv e pochi kg di peso in più.

PS buffo come per una vita pensiamo sempre a prendere moto più potenti e performanti e qui siamo sempre a ragionare sulla moto per la terza età ... dobbiamo svecchiarci un po’ e pensare alla Panigale


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
__________________
GSEXC 1250,Morini 250,Fantic 200,CB750SS.Ex GSLC TB, R1200R,CBRXX1100,VFR750,FJ1100,XJ900,CB400N
GIGID non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-12-2018, 07:38   #4
ozama
Mukkista doc
 
L'avatar di ozama
 
Registrato dal: 19 Aug 2012
ubicazione: Copparo, Ferrara
predefinito

Spiacente: ho avuto la prima serie di Tiger 800, in versione XC..
Inaffidabile, pochi concessionari e che se la tirano pure. Mi è piaciuta talmente tanto che, acquistata nuova, l'ho ceduta dopo 9 mesi (9000 Km, per la cronaca) per una F800GS 2013, tranne che per l'elasticità del motore, superiore IN QUASI TUTTO: costruzione, maneggevolezza, affidabilità, posizione di guida, agilità, facilità, ergonomia.. CALORE ! la Tiger scalda come una stufa, MENTRE VAI.
Mai più Triumph in vita mia.
Poi, baricentro altissimo e avanzato: meglio la GS1200 e di gran lunga, in città.
Un vero down sizing, per me, è una moto sotto i 200 Kg..
Tipo una CB500X o cose del genere.
Poi, ognuno ha i propri gusti e le proprie idee, naturalmente. E le Tiger di ora, saranno sicuramente migliorate. Ma non certo nel peso e nella percezione dello stesso, da fermo. Nel calore, pare proprio di no, dalle prove delle riviste.
Ciao!
__________________
CiaoSC, 50Special, TS125(2), GSXF600, V-Strom650, Tiger800XC, F800GS 2013, V-Strom 1000 2014.
ozama non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 15:56.
www.quellidellelica.com ©

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it
noleggio HP ducati