motocatalogo 2017

motocatalogo 2017


Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale > Forum Motociclistici > Abbigliamento Caschi e Accessori per il Motociclista

Abbigliamento Caschi e Accessori per il Motociclista In questo forum discussioni sull'abbigliamento tecnico / caschi / interfoni etc. , tutto quello che serve al motociclista per viaggiare comodo e sicuro.


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 23-04-2017, 12:56   #276
RESCUE
Mukkista doc
 
L'avatar di RESCUE
 
Registrato dal: 05 Dec 2013
ubicazione: Lecco
predefinito INTERFONO consigli per gli acquisti [THREAD UNICO N° 5]

@planetpower io ho Packtalk di Cardo, ho scollegato (dissaldandoli) gli auricolari e gli ho applicato quelli di interphone specifici per lo Schubert, naturalmente non ho utilizzato la cavetteria e il microfono specifico.
Esiste un thread specifico dove avevo fatto anche delle foto, non riesco a trovarlo😬
In compenso ho trovato questo,

sostituzione auricolari


Ultima modifica di RESCUE; 23-04-2017 a 13:32
RESCUE non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-2017, 14:54   #277
planetpower
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 09 Nov 2013
ubicazione: Roma
predefinito

grazie, più che per gli auricolari ero interessato al microfono, ho paura che l'archetto sia scomodo per aprire e chiudere la mentoniera.
planetpower non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-2017, 17:22   #278
RESCUE
Mukkista doc
 
L'avatar di RESCUE
 
Registrato dal: 05 Dec 2013
ubicazione: Lecco
predefinito INTERFONO consigli per gli acquisti [THREAD UNICO N° 5]

Non particolarmente, essendo il braccetto del microfono regolabile non ti dovrebbe dar fastidio.
RESCUE non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio Ieri, 00:37   #279
pidienne
Mukkista doc
 
L'avatar di pidienne
 
Registrato dal: 13 Jul 2004
ubicazione: Bari
predefinito

E’ giunto il momento di cambiare/aggiornare l'interfono Cardo di primissima generazione, che è quasi prossimo a spegnere due candeline, una per lustro!
Ho letto tutto il 3ad cercando di approfondire i vari modelli suggeriti e le relative caratteristiche, oltre a incrociare le utili informazioni fornite grazie alle esperienze sul campo.
Appare evidente che c’è da ‘studiare’, ma grazie ai vostri contributi lo scenario comincia a delinearsi, sebbene avverta ancora la necessità di approfondire prima di procedere all'acquisto, comunque in tempi rapidi.
Nella discussione non mi sembra di aver letto post inerenti il possibile uso di PMR446. Siamo d’accordo che la tecnologia avanza rapidamente nella offerta di interfono, ma anche questi sistemi non sono affatto male, e per certi versi presentano anche caratteristiche interessanti.
Consentono ad esempio la comunicazione pilota/passeggero e/o pilota/pilota (anche gruppi numerosi, sebbene in modalità uno a molti) con ottimo audio e senza perdere mai il segnale. 28 canali disponibili per le comunicazioni, 20 LPD + 8 PMR. Certo, presentano delle limitazioni per interfacciamenti con GPS/FM/smartphone, anche se qualche anno fa Midland commercializzava un modello con bluetooth integrato, unica nel suo genere, che poteva facilmente essere accoppiata ad un conchiglione.
Uso spesso le PMR446 in escursionismo e in viaggi all'estero (anche in 4x4), e le trovo davvero versatili e di immediato utilizzo. Per usarle in moto basterebbe optare per modelli con il vox in accoppiata al laringofono, che qualcuno trova comunque scomodo.
Vi sono modelli di PMR446 davvero interessanti e a prezzi ragionevoli, nell’ordine del centinaio di euro. Cito solo come esempio gli apparati della italiana Polmar, che importa e rimarca radio coreane e/o cinesi, ma sul mercato vi è davvero una ampia offerta. I laringofoni sono molto economici.
Di Polmar cito solo la Skuba (http://www.polmar-radio.com/it/-rice...7-skuba68.html), analogica e rimarcata da coreana TTI, IP68 e con una qualità audio ottima, e la Digital Work (http://www.polmar-radio.com/it/-rice...ital-work.html), digitale che consente di creare gruppi di comunicazione. Il pacco batterie, normalmente agli ioni di litio, con autonomia in stand-by anche di oltre una settimana. Per non parlare della ‘copertura’, nell’ordine di qualche km in funzione della portata ottica e della geomorfologia dell’ambiente in cui sono utilizzate. Sono programmabili da pc e da menu e l’utilizzo in Italia è libero, salvo una dichiarazione di inizio attività e 12 euro di tassa annuale.
Insomma, preistoria della comunicazione in moto rispetto a quanto si muove oggi attorno al mondo degli interfono, o opzione bistrattata?
__________________
KTM 990 Adventure MY2006
KTM 640 Adventure MY2003

Ultima modifica di pidienne; Ieri a 01:31
pidienne non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio Ieri, 21:51   #280
Enzofi
Mukkista doc
 
L'avatar di Enzofi
 
Registrato dal: 24 Apr 2005
ubicazione: Milano
predefinito

Perché complicarsi la vita quando ci sono fior di prodotti specifici per l'uso motociclistico ?
__________________
BMW R1200RT '11, BENELLI BN 251 '17, BMW R75/6 '75, BSA A65T '70
Enzofi non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:52.
www.quellidellelica.com ©

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it