Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale > 4 e 6 cilindri Frontemarcia > K1600GT - K1600GTL - K1600B


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 10-09-2019, 10:50   #1
jocanguro
Mukkista doc
 
L'avatar di jocanguro
 
Registrato dal: 25 Aug 2006
ubicazione: Nella città eterna....
predefinito peso , baricentro, maneggevolezza ...k1600gt

Diceva Albio59 in altra discussione:
Quote:
La tendenza della moderna tecnica, da qualche anno a questa parte, ha portato a baricentri posizionati più in alto rispetto al passato (alberi del cambio sovrapposti, scarichi sottosella ) proprio per enfatizzare alcune caratteristiche di guidabilità che pochi anni fa erano prerogativa delle leggerissime moto da gran premio; con una accorgimento però, il posizionamento è anche molto avanzato verso la ruota anteriore inoltre avendo interassi ridotti, gli spostamenti di carico risulterebbero dannosi, allora si è deciso di alzare la luce a terra dei motori, spostando in avanti il carico, recuperando trazione con l’allungamento dei forcelloni e aumentando la misura da terra del perno del forcellone

Questo per spiegare come BMW abbia dotato di proposito il K di tutte queste caratteristiche(compreso il baricentro alto ,peso in avanti, passo da Tir) per renderla dinamicamente molto guidabile e maneggevole ,infatti tutti diciamo che appena è in movimento diventa un fuscello, ma ovviamente quando si è in movimento, da fermo è tutto il contrario
Dunque, io dissentivo leggermente, poichè comunque penso che a parità di peso della moto il baricentro piu è basso piu la moto è maneggevole, piu è lunga piu è stabile, e penso che le scelte progettuali del k1600gt siano in realtà dovute a una serie di fattori che a catena si sono determinati:
cosa volevano fare ?
avevano un frontemarcia potente e inclinato abbastanza in avanti, ma molto pesante , il blocco delle nostre da solo passa i 100kg mi sembra,
e pur essendo molto inclinato in avanti è comunque lungo quindi la moto ha inevitabilmente un passo lungo,
come peso, non so quanto pesa il blocco della Goldwing (ad. es. ) ma certamente con i cilindri sbragati piatti il baricentro è piu basso, anche perchè il blocco cambio sulla Goldwing è il linea con il motore, invece sulle nostre pur avendo i cilindri un po sbragati in avanti poi abbiamo il blocco cambio che è stato portato piu in alto.
Inoltre , a parità di peso , e di posizione del baricentro a metà tra gli assi, quanto piu lo alzo tanto piu ho problemi di impennata in accelerazione e di stacco ruota posteriore in frenata estrema.
Gli scarichi sotto sella, alzano il baricentro, ma di quanto ? se parliamo degli scarichi leggerissimi delle MotoGP e posizionati su moto da 160 180 kg, è irrosorio rispetto ad altri vantaggi (flussi ingombri etc..)
Il cambio rialzato ? è sempre una scelta dettata da volere un blocco motore il piu corto possiibile per diminuire l'interasse e migliorare la maneggevolezza.

Penso che la maneggevolezza del k in movimento sia dovuta sopratutto a una naturale maggiore stabilità del sistema telelever (rispetto alle forcelle tradizionali) che consente quote ciclistiche piu aggressive (avancorsa) che può in parte annullare l'inerzia di un passo lungo (derivato da ingombri del motore ..); e di un baricentro diciamo "medio" (insomma , non GS e non Goldwing)
certo quando ci si ferma escono fuori I 330kg e il baricentro "medio" dovuto anche a tanti altri accessori (borse baulone carenatura, strumentazione, frocerie varie che sono tutte piu in alto di Goldwing),
quindi da fermo gli stessi 330 kg di Goldwing o di Harley, si sentono meno perchè comunque sono piu in basso.
Chiunque volgia agguingere quaccosa, benvenga...

Pubblicità

__________________
K100RS 75k- K100RS16vabs 75K- K1200RS 113K- K1200GT 66K- K1300GT 53k- k1600gt 37000km effettuati
jocanguro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-09-2019, 11:39   #2
albio59
Mukkista doc
 
L'avatar di albio59
 
Registrato dal: 08 Apr 2009
ubicazione: Castelvetro Piacentino
predefinito

Punto 1) è forse l'unico punto dove dissentiamo anche perchè non hai riportato nel quote la parte iniziale del mio intervento in cui dicevo che il baricentro alto aiuta a scendere in piega rendendo la moto più maneggevole in quanto devi applicare una forza minore, praticamente il principio della leva ( questo è quello che intendo per maneggevolezza). Quindi il baricentro alto migliora la maneggevolezza in velocità in quanto la moto è più leggera a scendere in piega e contemporaneamente entrano in gioco forze che contrastano la caduta della moto (risultante delle forze centrifughe, centripete ecc ecc.) e che ti aiutano a gestirla ma da fermo queste forze scompaiono e la moto diventa meno gestibile proprio per il baricentro alto.
.

Punto2) infatti anche GW ha adottato una forcella simile alla Hossack anche se il vantaggio maggiore, secondo me, con questo tipo di sospensioni è minimizzare il trasferimento dei pesi, più che le quote ciclistiche, trasferimenti che su moto con massa importante come queste sono fondamentali per la stabilità

Punto3) è la diretta conseguenza del punto 1

P.S. il peso degli scarichi non lo definirei così irrisorio perchè su moto molto leggere avere qualche kg da poter mettere dove vuoi aiuta parecchio al bilanciamento, anche in formula uno fanno macchine più leggere del minimo consentito per poi mettere contrappesi dove servono per arrivare al peso minimo ma si parla di qualche kg...
__________________
R1100R - R1200 ST-K1300 S- K1600GT tutte ex
ora.... GoldWing 1800 + S1000XR 2019
tornato in BMW

Ultima modifica di pacpeter; 10-09-2019 a 21:20 Motivo: No quote integrsle
albio59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-09-2019, 11:54   #3
jocanguro
Mukkista doc
 
L'avatar di jocanguro
 
Registrato dal: 25 Aug 2006
ubicazione: Nella città eterna....
predefinito

Albio, avevo tolto il primo punto solamente per alleggerire e non fare un quote integrale…
Comunque, io penso che se hai un certo braccio di forza , inteso come la leva che hai tra il manubrio e terra (integrate da aiuti di geometrie di sospensione) , quanto piu e basso il baricentro tanta piu leva fai,
se invece porti il baricentro in alto (al limite delle monopole per intenderci, ) hai meno leva,
inoltre a parità di piega, un conto è se devi muovere il baricentro di 40 cm lineari per fare una piega di 30 gradi , un conto è se devi muovere quel peso di 20 cm se il baricentro è piu in basso (per fare la stessa piega).
non so se mi spiego bene...
Sul fatto che la Hossack riduca I trasferimenti sono pienamente daccordo e la trovo una cosa geniale per non dire obbligatoria, e dopo decenni di uso della bmw mi si rivolta lo stomaco a vedere she piano piano i nuovi modelli ne sono sempre piu sprovvisti…

Sul fatto di mettere contrappesi, lo fanno solo per rispettare I regolamenti, altrimenti sarebbero ben contenti di scendere il piu possibile con il peso..
__________________
K100RS 75k- K100RS16vabs 75K- K1200RS 113K- K1200GT 66K- K1300GT 53k- k1600gt 37000km effettuati
jocanguro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-09-2019, 12:13   #4
T1z1an0
Mukkista doc
 
L'avatar di T1z1an0
 
Registrato dal: 12 Oct 2013
ubicazione: Milano
predefinito

Bella la vostra discussione...molto tecnica, bene.
Però mentre leggo penso che stiamo parlando di una Touring che è votata a viaggi lunghi in coppia e carichi. Infatti io il peso della moto lo sento poco, mi pare tanto maneggevole e dopo un po' di anni mi sembra una "bici". Invece sento il peso del top case, ancor più quando è strapieno, e il peso del passeggero.
Quindi riassumendo il mio pensiero ritengo che BMW abbia fatto un ottimo lavoro di bilanciamento sulla moto base, ma poi ha trascurato la posizione (troppo alta) del top case e del passeggero. Anche il peso stesso del top case non mi pare adeguato per una moto, lo trovo eccessivo. Quando uso le mie leggerissime valigie Samsonite in kevlar mi viene sempre in mente .-)
__________________
K1600GT 2018 nero come la pece

Ultima modifica di T1z1an0; 10-09-2019 a 12:19
T1z1an0 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-09-2019, 13:14   #5
albio59
Mukkista doc
 
L'avatar di albio59
 
Registrato dal: 08 Apr 2009
ubicazione: Castelvetro Piacentino
predefinito

Non è una questione di leva ma di massa che devi andare a spostare e se hai il baricentro alto la devi muovere di meno per far piegare la moto al contrario di quello che sostieni e ti faccio un esempio:
Immagina di essere seduto in barca, nel momento in cui l’acqua comincia ad agitarsi, noti come la barca, se le onde saranno di piccola entità, oscillerà senza capovolgersi. Supponi ora di alzarti in piedi sulla stessa barca e con le stesse onde, questa volta il rischio di finire in acqua è più alto. Perchè? Stando seduti in barca il baricentro del sistema uomo-barca era molto in basso, questo porta ad una maggiore stabilità della barca in quanto il vostro peso ha poca influenza sull’equilibrio della stessa. Cioè il tuo baricentro coincide in linea di massima con quello della barca. Quando ti alzi, invece, il tuo baricentro sarà lontano da quello della barca, così da creare una coppia di ribaltamento e quindi servirà poco per inclinarti, senz'altro molto meno che se fossi seduto sul fondo della barca.
Oppure facendo l'esempio contrario (baricentro basso) hai presente quei pupazzi che hanno il piombo nei piedi ed il resto è leggerissimo, puoi prenderli a pugni o spingerli ma tornano sempre in posizione eretta perchè il loro baricentro è bassissimo e tu non riesci a trovare una risultante, applicando qualsiasi forza tu voglia, tale da farlo cadere o piegare e vincere questa forza.

Per le formula uno , forse non mi sono spiegato, ma gli ingegneri ed i team investono somme ingenti tra progetti e materiali per alleggerire la macchina e scendere sotto il minimo ammesso dal regolamento, ma solo per avere a disposizione dei Kg da andare a posizionare dove ritengono più opportuno per bilanciare la macchina, costerebbe senz'altro meno usare ferro piuttosto che carbonio o magnesio per arrivare al peso, facendo un esempio terra terra, ma così sarebbe più complicato bilanciare la macchina.


Tiz1ano condivido infatti ho scritto le stesse cose nell'altra discussione ed aggiungerei anche i punti di ancoraggio delle valigie laterali che scaricano il peso molto in alto.Ho anche scritto che su GW senti meno la differenza tra la moto carica con passeggero e scarica rispetto a BMW proprio perchè il baricentro più basso smorza maggiormente la differenza di peso.L'esempio della barca fatto più sopra.
__________________
R1100R - R1200 ST-K1300 S- K1600GT tutte ex
ora.... GoldWing 1800 + S1000XR 2019
tornato in BMW

Ultima modifica di pacpeter; 10-09-2019 a 21:21 Motivo: No quote integrale
albio59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-09-2019, 18:23   #6
Leo della Frutta
Mukkista
 
Registrato dal: 16 Apr 2009
ubicazione: sulle nuvole
predefinito

1) in motogp gli scarichi sono in alto perché gli permette di avere tubi della giusta lunghezza ..... basta vedere che tolto il cotone il tubo addirittura fa un giro su stesso, non è per i pesi.

2) il K ha il DUolever e non Telelever
Leo della Frutta non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-09-2019, 19:07   #7
jocanguro
Mukkista doc
 
L'avatar di jocanguro
 
Registrato dal: 25 Aug 2006
ubicazione: Nella città eterna....
predefinito

Albio, scusami, ma l'esempio della barca non l'ho capito, anche perchè fai una ipotesi in cui il baricentro dell'insieme I sposta, ma l'applicazione delle forze del moto d'onda è alla base...

invece il pupazzo col peso, dà forza al mio ragionamento,
pensa a un insieme rigido moto e pilota ,
(tanto per svincolarsi dall'esempio della barca dove se ti alzi modifichi il baricentro del tutto…)
se il baricentro è in basso ci vuole poca forza per spostare il pupazzo,
es. forza applicata alla testa di 20 grammi laterale, il pupazzo si spostera di 30 gradi.
baricentro medio, con la stessa forza di 20 grammi applicate alla testa del pupazzo questo si sposterà di meno gradi,
moto: quindi a parità di forza che applico sul manubrio, se ho il baricentro basso sposterò di piu la moto, quindi maggiore maneggevolezza… non so se mi sono spiegato bene.

per le formula1 , ho capito, tutto chiaro...
__________________
K100RS 75k- K100RS16vabs 75K- K1200RS 113K- K1200GT 66K- K1300GT 53k- k1600gt 37000km effettuati
jocanguro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-09-2019, 19:17   #8
albio59
Mukkista doc
 
L'avatar di albio59
 
Registrato dal: 08 Apr 2009
ubicazione: Castelvetro Piacentino
predefinito

Leo in Ducati la pensano diversamente a proposito di del peso nel sottosella e se dopo è anche una questione di giusta lunghezza è un altro aspetto
__________________
R1100R - R1200 ST-K1300 S- K1600GT tutte ex
ora.... GoldWing 1800 + S1000XR 2019
tornato in BMW
albio59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-09-2019, 19:22   #9
albio59
Mukkista doc
 
L'avatar di albio59
 
Registrato dal: 08 Apr 2009
ubicazione: Castelvetro Piacentino
predefinito

Joc nella barca non è il baricentro che si sposta ma sono due ipotesi distinte:
una barca col baricentro basso fa fatica a ribaltarsi una col baricentro alto si ribalta/inclina più facilmente e anche se il movimento che avviene alla base è uguale sarà la barca col baricentro più alto (uomo in piedi) che si inclinerà maggiormente .
Riguardo al pupazzo se il piombo ce l'avesse in testa (baricentro alto) basterebbe sfiorarlo per farlo inclinare mentre se è nella base (baricentro basso) avrai sempre una forza contraria che tende a raddrizzarlo e quindi sarà richiesto uno sforzo maggiore per inclinarlo e così anche per le nostre moto....secondo me l'esempio non da forza al tuo ragionamento .......anzi mi sembra l'opposto
__________________
R1100R - R1200 ST-K1300 S- K1600GT tutte ex
ora.... GoldWing 1800 + S1000XR 2019
tornato in BMW

Ultima modifica di albio59; 10-09-2019 a 20:26
albio59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-2019, 10:31   #10
jocanguro
Mukkista doc
 
L'avatar di jocanguro
 
Registrato dal: 25 Aug 2006
ubicazione: Nella città eterna....
predefinito

Comincio a capire cosa intendi, ma , scusami, questo ha senso quando tutto è fermo, ed è il peso della moto che comanda lo spostamento,
come il fatto che quando la moto è ferma se la inclino di 10 gradi ci vuole piu forza per tenerla e non farla andare in terra se il baricentro è alto , che non se fosse basso.

Ma noi parliamo di maneggevolezza , ovvero di quanta energia ci vuole per far spostare la moto velocemente in curva, in piega, nei pif paf , per intenderci,
è in questo caso che io intendo dire che se il baricentro è basso, il mio braccio di forza, inteso :
come leva manubrio terra
  • manubrio= dove applico la forza che ho per far andare in piega la moto ,
  • punto di contatto a terra = fulcro ,
  • baricetro= punto ideologico di concentrazione della massa totale

avrò piu maneggevolezza ovvero sposterò la moto piu velocemente;

viceversa se alzo il baricentro avrò meno leva e farò piu fatica per far fare lo stesso spostamento . quindi una moto meno reattiva e meno maneggevole.

E ugualmente da fermo il baricentro basso mi facilita le manovre perchè quando la muovo e la moto vorrebbe cadere a terra e sono io che la ostacolo, quindi in quel caso il baricentro basso avrà meno leva rispetto al mio braccio e quanto piu è basso tanta meno forza mi ci vorrà per ostacolare la caduta, insomma come l'omino col piombo sui piedi, mi basta poca forza sulla testa per inclinarlo o fermarne la sua voglia di muoversi.
__________________
K100RS 75k- K100RS16vabs 75K- K1200RS 113K- K1200GT 66K- K1300GT 53k- k1600gt 37000km effettuati

Ultima modifica di jocanguro; 11-09-2019 a 10:39
jocanguro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-2019, 13:25   #11
albio59
Mukkista doc
 
L'avatar di albio59
 
Registrato dal: 08 Apr 2009
ubicazione: Castelvetro Piacentino
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da jocanguro Visualizza il messaggio

mi basta poca forza sulla testa per inclinarlo o fermarne la sua voglia di muoversi.
se condividi questo concetto siamo a posto

Ricapitolando se hai bisogno di poca forza significa che la manovra è più leggera, il movimento meno impegnativo, quindi più maneggevole e questo avviene anche in movimento, al contrario di quanto affermi, in quanto la forza che agisce, ovviamente oltre a quella che applichi tu, è la forza di gravità che è presente sia in situazione di quiete che di movimento.

Inoltre lascia perdere il concetto di leva in quanto per calcolare la risultante delle varie forze dovresti prima calcolare il baricentro di ogni moto, che è l'unica variabile che non conosci, e diverrebbe un calcolo impegnativo degno di un ingegnere.

Per questo ti faccio un esempio terra terra: se tu hai un peso (baricentro) in alto farai meno fatica sicuramente ad abbassarlo piuttosto che un peso (baricentro) in basso a sollevarlo quindi applicandolo questo assunto alla moto se quest'ultima ha il baricentro alto non dovrai che abbassarlo per scendere in piega al contrario se ce l'hai in basso dovrai alzarlo e di conseguenza nel primo movimento sei aiutato dalla forza di gravità nel secondo sarai invece ostacolato ed è proprio questo che intendo per maneggevole cioè una manovra che necessità di uno sforzo minore.

Per complicare un poco le cose potrei dirti che invece quando devi raddrizzare la moto è esattamente il contrario in quando riportare il peso in alto è più faticoso che riportarlo in basso quindi meglio una moto col baricentro basso ma il nostro discorso iniziale era la facilità a scendere in piega....
__________________
R1100R - R1200 ST-K1300 S- K1600GT tutte ex
ora.... GoldWing 1800 + S1000XR 2019
tornato in BMW

Ultima modifica di albio59; 11-09-2019 a 14:48
albio59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-2019, 16:09   #12
Wotan
Mukkista logorroico!
 
L'avatar di Wotan
 
Registrato dal: 25 Aug 2004
ubicazione: Roma
predefinito

La questione, molto interessante, è più complessa di quanto si possa credere.
È vero che una moto con il baricentro alto è più faticosa da tenere in piedi una volta che è inclinata, perché la leva è più sfavorevole.
Ma pare che non sia vero che esista una relazione fissa tra altezza del baricentro e maneggevolezza: la velocità di rollio di una moto crescerebbe all'aumentare dell'altezza del baricentro fino a un picco massimo, per poi diminuire, e tale picco che dipenderebbe, tra l'altro, dal momento d'inerzia della motocicletta, cioè da quanto la sua massa è concentrata intorno al baricentro.

La spiegazione di questo fenomeno è abbastanza complessa. Per chi fosse interessato, rinvio a V. Cossalter - Motorcycle Dynamics versione italiana - 2a edizione 2014 - pag. 242 e seguenti.
__________________
Claudio Angeletti
L'arte della sicurezza in moto
Wotan non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-2019, 16:12   #13
jocanguro
Mukkista doc
 
L'avatar di jocanguro
 
Registrato dal: 25 Aug 2006
ubicazione: Nella città eterna....
predefinito

Albio…
non so se mi stai prendendo all'amo .. e perculando allegramente … (sono un buon boccalone)
ma non credo, sei sempre stato una persona seria e ho sempre letto volentieri i tuoi commenti…

Quindi penso tu sia serio, e ci siano solo difficoltà di comprensione e di espressione… anche se parliamo entrambi l'italiano

Ricapitolando , tu pensi che una moto sia piu maneggevole (a parità di peso e di dimensioni/manubrio geometrie etc) quanto piu è alto il baricentro ?

Credevo dicessi questo…
io invece penso il contrario ,
ovvero tanto piu maneggevole quanto piu è basso il baricentro.

p.s.
se ho pensato male, scusami, massimo rispetto e serietà !!

poi continuiamo con le spieghe ...
__________________
K100RS 75k- K100RS16vabs 75K- K1200RS 113K- K1200GT 66K- K1300GT 53k- k1600gt 37000km effettuati
jocanguro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-2019, 16:13   #14
jocanguro
Mukkista doc
 
L'avatar di jocanguro
 
Registrato dal: 25 Aug 2006
ubicazione: Nella città eterna....
predefinito

Leggo ora Claudio...
ming…
si va sul difficile... ma no.. noi facevamo 2 chiacchere semplici..
__________________
K100RS 75k- K100RS16vabs 75K- K1200RS 113K- K1200GT 66K- K1300GT 53k- k1600gt 37000km effettuati
jocanguro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-2019, 16:15   #15
Wotan
Mukkista logorroico!
 
L'avatar di Wotan
 
Registrato dal: 25 Aug 2004
ubicazione: Roma
predefinito

Semplici una cippa.
__________________
Claudio Angeletti
L'arte della sicurezza in moto
Wotan non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-09-2019, 16:57   #16
albio59
Mukkista doc
 
L'avatar di albio59
 
Registrato dal: 08 Apr 2009
ubicazione: Castelvetro Piacentino
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da jocanguro Visualizza il messaggio
Albio…

se ho pensato male, scusami, massimo rispetto e serietà !!

poi continuiamo con le spieghe ...
Joc lungi da me percularti e mi spiace anche solo che tu lo abbia solo ipotizzato e per questo è ora di fare chiarezza sul mio pensiero:

tutto è partito dalla mia affermazione, tra parentesi in un altro thread, che una moto col baricentro alto scenda più facilmente in piega o più esattamente sia più reattiva nello scendere in piega di una col baricentro basso e di questo sono arciconvinto proprio perchè la forza principale che ti aiuta a scendere è la forza di gravità in quanto quando vai ad inclinare la moto col baricentro alto si genera una spinta maggiore verso il basso che un baricentro basso e quindi lo sforzo per scendere è minore e su questo non ci piove è fisica
L'errore che è stato fatto è stato poi da questo presupposto asserire genericamente che la moto col baricentro basso o alto sia più o meno maneggevole,errore fatto anche da me che non ho ripetuto che mi riferivo solo allo scendere ed infatti nell'ultimo mio post ho detto che salire dalla piega per una moto col baricentro alto è più impegnativo quindi più maneggevole nello scendere meno nel salire.

Quindi per sgombrare il campo da incomprensioni dico che considero più maneggevole una moto col baricentro alto solo per la maggior facilità a scendere in piega e questo è un singolo aspetto bisogna poi definire cosa si intenda, genericamente e nella totalità dei vari aspetti , per moto maneggevole e quanto il baricentro influenzi la maneggevolezza ma qui comincia il difficile perchè entrano in campo tanti fattori e forze, come dice Wotan ad esempio il rollio aggiungo forza centrifuga forza centripeta ecc ecc., che onestamente metterebbero in difficoltà anche gli ingegneri progettisti.
Inoltre differenziare il baricentro solamente tra alto e basso probabilmente farebbe inorridire tanti ingegneri o fisici in quanto ogni moto ha un suo baricentro che può essere avanzato o arretrato rispetto alla centro della moto stessa e dubito fortemente che anche questo aspetto oltre all' altezza non influenzi la guida e la sensazione di stabilità/maneggevolezza della moto stessa.

Joc forse ha ragione Wotan ci sia imbarcati in un discorso più grande di noi che di semplice ha ben poco.
__________________
R1100R - R1200 ST-K1300 S- K1600GT tutte ex
ora.... GoldWing 1800 + S1000XR 2019
tornato in BMW

Ultima modifica di albio59; 11-09-2019 a 17:20
albio59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-2019, 12:08   #17
jocanguro
Mukkista doc
 
L'avatar di jocanguro
 
Registrato dal: 25 Aug 2006
ubicazione: Nella città eterna....
predefinito

OK Albio, se ho per un attimo pensato male è perchè qui è pieno di buontemponi, e anche io a volte mi diverto con battute insulse , cosi per farci 2 risate,
(sul mio abboccarci agli ami , ancora ricordo 8 anni fa quando Caps mi prese all'amo per diversi giorni facendomi pure arrabbiare… che pollo che sono )

Sul resto, è vero, i paramentri sono tanti, ed è difficile sintetizzare con 2 ragionamenti semplici (Wotan Docet !! )
Io mi svincolavo dalla forza della gravità, perche se questa puo essere un aiuto nello scendere in piega, di contro peggiora sul salire
(p.s. non ci avevo mai pensato... )

ma pensavo solamente al muovere le masse velocemente =tanto piu è facile tanto piu è maneggevole un oggetto
quindi per essere maneggevole un oggetto deve pesare il meno possibile (ovvio)
o a parità di peso tutto dipende dal gioco di forze e di leve , e qui semplificavo pensando alla semplice leva :
mano-manubio = applicazione forza
baricentro = resistenza
contatto ruota terreno = fulcro

poi a questo si sommano 100 altre cose certamente…

__________________
K100RS 75k- K100RS16vabs 75K- K1200RS 113K- K1200GT 66K- K1300GT 53k- k1600gt 37000km effettuati
jocanguro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-2019, 13:03   #18
albio59
Mukkista doc
 
L'avatar di albio59
 
Registrato dal: 08 Apr 2009
ubicazione: Castelvetro Piacentino
predefinito

Mi fa piacere che ci siamo capiti......
certo che la complessità in fase progettuale è enorme anche perchè se fosse così semplice rendere una moto maneggevole, stabile, compatta ecc.ecc. ecc. e magari anche bella non sarebbero mai esistiti modelli che sono veri e propri "cancelli"o certi obbrobri creati con la scusa di necessità tecniche.....

Quote:
Originariamente inviata da jocanguro Visualizza il messaggio

a parità di peso tutto dipende dal gioco di forze e di leve , e qui semplificavo pensando alla semplice leva :
mano-manubio = applicazione forza
baricentro = resistenza
contatto ruota terreno = fulcro

Anche anche nel discorso della leva dobbiamo aggiungere tante variabili, ad esempio tu identifichi l'unico punto di applicazione della forza nel manubrio ma non è così ,esistono anche le pedane,che io uso tantissimo, e solo queste fanno piegare la moto, poi anche la posizione del corpo sulla sella va ad incidere sulla reattività a far scendere la moto.

Aggiungo inoltre che la forza che devi applicare al manubrio è minima,inversamente proporzionale alla velocità, ma pur sempre minima; per far scendere la moto basta spingere il manubrio con un dito e grazie all'effetto giroscopico la moto scende da sola.
Per questo ti ripeto che non sono d'accordo sul fatto che il principio della leva favorevole/svaforevole sia il sistema migliore per qualificare quanto una moto sia maneggevole altrimenti con le supersportive che hanno manubri cortissimi,con una leva sfavorevolissima,dovrebbero essere le meno maneggevoli invece scendono in piega con una facilità disarmante rispetto ad una touring.
__________________
R1100R - R1200 ST-K1300 S- K1600GT tutte ex
ora.... GoldWing 1800 + S1000XR 2019
tornato in BMW

Ultima modifica di albio59; 12-09-2019 a 14:04
albio59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-2019, 15:47   #19
pacpeter
Trecertaro doc
 
L'avatar di pacpeter
 
Registrato dal: 20 Feb 2007
ubicazione: Roma
predefinito

Con le ss e semimanubri, la maneggevolezza é infatti pessima alle basse velocitá.
Ma la posizione di guida influenza molto anche la maneggevolezza.
Inoltre non calcolate né i valori di interasse, avancorsa ecc e la inerzia della massa
__________________
Iamacca Tracer
QDE TRANS-PORT TEAM.... LA KASTA
pacpeter non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-2019, 15:59   #20
jocanguro
Mukkista doc
 
L'avatar di jocanguro
 
Registrato dal: 25 Aug 2006
ubicazione: Nella città eterna....
predefinito

Certo.. la semplice geometria dello sterzo cambia tantissimo, infatti semplificavo come punto di spinta sul manubrio, ma li la forza applicate viene poi "interpretata" dall'avancorsa, interasse, peso della ruota ant, proprio per l'effetto giroscopico si ottiene la spinta per la discesa, o salita…

ok , dai… chiameremo un ing della nasa ...
__________________
K100RS 75k- K100RS16vabs 75K- K1200RS 113K- K1200GT 66K- K1300GT 53k- k1600gt 37000km effettuati
jocanguro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-2019, 18:45   #21
albio59
Mukkista doc
 
L'avatar di albio59
 
Registrato dal: 08 Apr 2009
ubicazione: Castelvetro Piacentino
predefinito

Pac il thread è stato aperto per capire quanto il baricentro alto/basso o avanzato/arretrato influenzi la maneggevolezza della moto.
Si parla di baricentro in quanto è la risultante di tutte le componenti di una moto dal telaio, alle quote ciclistiche, alla massa ed addirittura all'architettura del motore:i bicilindrici presentano in genere un baricentro più alto rispetto alle 3-4 cilindri che hanno un basamento più largo e quindi più pesante, senza contare un maggiore diametro del volano.Ducati adotta una configurazione atipica se vogliamo, con il cilindro anteriore quasi in orizzontale dovuta al fatto di voler mantenere più basso il baricentro, che altrimenti risulterebbe elevato essendo una bicilindrica.

Quindi avendo appurato che il baricentro è la risultante di tutti i parametri della moto sarebbe più corretto allora parlare di come " i valori di interasse, avancorsa ecc e la inerzia della massa" influenzino il posizionamento del baricentro ????
Ma questo è un altro argomento perchè una volta che il baricentro è quello ci chiedevano come e perchè influenzi la maneggevolezza e non come i parametri della moto determino la posizione del baricentro stesso.
__________________
R1100R - R1200 ST-K1300 S- K1600GT tutte ex
ora.... GoldWing 1800 + S1000XR 2019
tornato in BMW

Ultima modifica di albio59; 12-09-2019 a 19:03
albio59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-2019, 22:14   #22
dab68
pazienza ed andiamo avanti
 
L'avatar di dab68
 
Registrato dal: 26 May 2003
ubicazione: Pescara
Wink

Leggervi mi ha portato solo tanta confusione.
Con le vostre parole state rivoluzionando quello che io intendo per “ maneggevolezza”....
Non sono un ingegnere (anche se mi sarebbe piaciuto ) ma cerco di spiegare come intendo (io) la maneggevolezza (anche con la spiegazione di Wotan) con esempi di moto (che ho avuto):
1 poco maneggevole - 10 estremamente maneggevole

Gs 1200 8
Hp2 E 8+
Multistrada 7,5
K1300 gt 7
Ktm 990 adv R 7-
Ktm advR 1190-1290 8-
Panigale (guidata per 10 minuti) 4
Goldwing Bagger 8
Supetenere 1200 7-
Multistrada Enduro 8
Scarabeo 50 (serio) 10

Quindi i parametri sono soggettivi. Peso? Posizione? Interasse e baricentro....

Mah, le mie sensazioni sono queste
__________________
Pazienza ed andiamo avanti...
dab68 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-09-2019, 10:23   #23
jocanguro
Mukkista doc
 
L'avatar di jocanguro
 
Registrato dal: 25 Aug 2006
ubicazione: Nella città eterna....
predefinito

Dab.. di certo non volevamo aggiungere confusione..


tue impressioni,
condivisibili...
__________________
K100RS 75k- K100RS16vabs 75K- K1200RS 113K- K1200GT 66K- K1300GT 53k- k1600gt 37000km effettuati
jocanguro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-09-2019, 13:18   #24
mimmotal
Mukkista doc
 
L'avatar di mimmotal
 
Registrato dal: 12 May 2008
ubicazione: Pistoia
predefinito

Ho avuto il piacere di conoscere Cossalter. E' uno che sa quel che dice

Rileggete attentamente quel che ha scritto Claudio:
Momento d'inerzia della motocicletta, cioè da quanto la sua massa è concentrata intorno al baricentro


Ciao
__________________
Mimmo ... 2 Morini, 2 Yamaha
BMW K 1100 RS,
BMW K 1200 GT
e ora... K 1600 GT "Bigia VI"
mimmotal non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-09-2019, 15:26   #25
dab68
pazienza ed andiamo avanti
 
L'avatar di dab68
 
Registrato dal: 26 May 2003
ubicazione: Pescara
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da jocanguro Visualizza il messaggio
Dab.. di certo non volevamo aggiungere confusione..


tue impressioni,
condivisibili...
La mia confusione era ironica
Come anche le mie impressioni rimaranno soggettive

Fatto sta che una spiegazione in merito da un ingegnere non sarebbe male, visto l’argomento.
__________________
Pazienza ed andiamo avanti...
dab68 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 21:37.
www.quellidellelica.com ©

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it