BMW_Motorrad_Long_life

APARTS


Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale > 4 e 6 cilindri Frontemarcia > K1300S - K1200S


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 04-08-2017, 21:49   #1
dani44
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 26 Jul 2014
ubicazione: rimini
predefinito Caldo torrido

Complice il caldo torrido e la gomma un'pò giù, in uscita di curva derapa sempre.
Che bestia

dani44 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-08-2017, 02:03   #2
metallo76
Mukkista doc
 
L'avatar di metallo76
 
Registrato dal: 17 Aug 2015
ubicazione: Roma
predefinito

Devo eliminare sto tsc....
Io con su gomme dunlop roadsmart 3 con 16000 km non ha tutta sta tendenza a farlo..
Ti si fosse sdiocanato il mono dietro...

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Ultima modifica di metallo76; 05-08-2017 a 02:15
metallo76 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-08-2017, 12:48   #3
kurtz
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 03 Sep 2013
ubicazione: Fiumicello(UD)
predefinito

E' forse incredibile ma co sto caldo la trimescola posteriore s21 si sente nelle pieghe rapide come un passaggio ad una maggior aderenza ,mentre l'anteriore è ancora più attaccato...
però alle volte è inquietante la mancanza di sensibiltà che da la sospensione anteriore.
__________________
k1300s
kurtz non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-08-2017, 23:42   #4
metallo76
Mukkista doc
 
L'avatar di metallo76
 
Registrato dal: 17 Aug 2015
ubicazione: Roma
predefinito

Le termocoperte sono state inventate per qualche finalita'.. :p

Sti giorni ce le hanno fornite aggratis...

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
metallo76 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-08-2017, 00:19   #5
vm5
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 14 Mar 2010
ubicazione: padova
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da kurtz Visualizza il messaggio
E' forse incredibile ma co sto caldo la trimescola posteriore s21 si sente nelle pieghe rapide come un passaggio ad una maggior aderenza ,mentre l'anteriore è ancora più attaccato...
però alle volte è inquietante la mancanza di sensibiltà che da la sospensione anteriore.
Non vorrei sembrare logorroico ma, dal basso della mia breve esperienza, cio' che rovina la sensibilita' è l'ammortizzatore anteriore, come è fatto e come viene tarato dalla casa.


La manzanza di spazio porta il gas ad entrare tra le lamelle rendendo quasi vano il freno idraulico.
P.s. lascia stare il tubo collegato superiormente; si tratta di una mia modifica all'originale che esce senza nessun raccordo applicato.

Ultima modifica di vm5; 06-08-2017 a 00:26
vm5 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-08-2017, 21:57   #6
kurtz
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 03 Sep 2013
ubicazione: Fiumicello(UD)
predefinito

Interessante VM, che modifica hai fatto? comunque qualche anno fa nella 1200 cup mi sembra che cambiassero gli ammortizzatori, ma senza esa.
__________________
k1300s
kurtz non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-08-2017, 00:33   #7
vm5
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 14 Mar 2010
ubicazione: padova
predefinito

Cambiavano solo il posteriore; wp ne faceva uno dedicato e comunque sempre con le tre regolazioni standard manuali.
Il problema è, per me, alzare il livello dell'olio per tenerlo lontano dal pistone e poter inoltre pressurizzare l'ammortizzatore ad almeno 8 bar. Con cosi' poco spazio se parti ad 8 bar, con l'entrata dello stelo, le pressioni salgono improvvisamente con problemi per le tenute e per i polsi.
D'altronde l'ammortizzatore originale quando l'abbiamo forato ha sfiatato ben poco gas (aria per me) .
Cosi' c'erano due strade percorribili: portare fuori l'olio ed applicare un serbatoio esterno con separatore.
Secondo me difficilmente praticabile perchè non c'è spazio per uscire con raccordatura di sezione superiore a 3/4 mm. Solo che l'olio che deve transitare da li' viene spinto da uno stelo da 14mm cusando un bel freno idraulico ( la cosa viene solitamente accettata sulle sospensioni poteriori ma li' i carichi sono ben superiori per leva e distr,. peso). Quindi si dovrebbe usare un tubo piu' grosso ma non c'è spazio (bisgnerebbe poter lavorare col telaio nudo ma diventa un lavoraccio).
Cosi' abbiamo optato per portar fuori il gas (azoto) su un serbatoio esterno collegato con una tubazione molto sottile (quella dagli sfiati frizione bmw per intenderci). Il sebatoio è stato tornito dal pieno ed ha, come controindicazione, la necessita' di essere piazzato piu' alto dell'ammortizzatore senno' l'olio potrebbe uscire, travasando nel serbatoio, e del gas tornare all'ammortizzatore (vanificando gli effetti benefici).
Comunque, assieme ad una taratura del pistone un po' piu' rigorosa sia in compressione che ritorno, ora il davanti è piu' in sintonia col posteriore e va decisamente meglio (piu' consono ad una moto di simili prestazioni).


Ultima modifica di vm5; 08-08-2017 a 00:36
vm5 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-08-2017, 14:20   #8
kurtz
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 03 Sep 2013
ubicazione: Fiumicello(UD)
predefinito

Se ho capito bene è come se il corpo dell'ammo. fosse più lungo...? comunque complimenti, una modifica geniale. Ma gli Ohlins specifici, hanno lo stesso problema?
__________________
k1300s
kurtz non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-08-2017, 15:08   #9
vm5
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 14 Mar 2010
ubicazione: padova
predefinito

L'Ohlins anteriore é ugualmente un ammortizzatore ad emulsione. Visto da fuori sembrerebbe avere il piedino più corto con un corpo un po' più lungo, ma bisognerebbe anche capire se il pistone é più basso per essere certi che aria e gas non si mescolino.
Ad onor del vero pensavo di piazzare un divisore dentro al corpo dell'ammortizzatore ma c'è sempre il problema del poco spazio.Ribadisco che per me il volume per il gas non deve essere ridotto alll'osso sennò le pressioni hanno degli andamenti anomali. In questi casi, per evitare problemi, partono con pressioni di carica basse che soni deleterie nel contrastare i fenomeni di cavitazione.
Col serbatoio esterno caricato a 10 bar a riposo si toccano i 10,5 alla massima compressione.https://youtu.be/237aiYtJam8

Ultima modifica di vm5; 08-08-2017 a 15:13
vm5 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 18:12.
www.quellidellelica.com ©

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it