Discussione: G-71 l'ultima missione
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 13-07-2019, 19:19   #1
celio
Mukkista doc
 
L'avatar di celio
 
Registrato dal: 29 May 2006
ubicazione: Fortezza Bastiani, far├▓ la fine di Drogo?
Thumbs up G-71 l'ultima missione

Libro da leggere.
i tanti misteri italiani degli anni 70/80 visti e raccontati da dentro, da un soldato e operatore dei servizi segreti italiani, un gladiatore.
dal rapimento moro alla terribile estate del 1980.
l'organizzazione stay behind denominata gladio, e tutte le mistificazioni artatamente messe in giro da politici e giornalisti per nascondere e confondere la veritÓ.
stile asciutto e non bellissimo a volte, ma l'autore non Ŕ uno scrittore di spy story, non dÓ giudizi sui motivi o sui disegni superiori, lui era un soldato, ma da quanto egli scrive si riesce a ricavare molto del disegno finale di alcuni.
anche dalla descrizione delle brutte vicissitudini avute dopo, vere e proprie persecuzioni da parte di organi dello stato, il tutto incrociato con dati e documenti, e con altre strane e drammatiche storie italiane. Dopo queste Arconte si sente non pi¨ vincolato dal giuramento di fedeltÓ ed anche per cercare di proteggersi inizia a divulgare pubblicamente. Antonino Arconte non Ŕ uno pseudonimo ma una persona reale con la quale si pu˛ anche comunicare. per chi ha voglia reale di conoscere meglio la storia recente italiana, senza pregiudizi, senza paraocchi, Ŕ un testo che va letto assolutamente. non Ŕ la bibbia e va letto con senso critico, ma la veritÓ traspare ad ogni pagina. magari letto assieme ad altri testi ugualmente poco conosciuti forma un disegno che smentisce le tante veritÓ distorte, dalla strage "fascista di bologna" che ora anche qualche magistrato italiano inizia a dichiarare di altra origine, al "colpo di stato" del rapimento moro, che l'autore scopre di dover cercare 2 SETTIMANE PRIMA CHE AVVENGA! il tutto con riferimenti e documenti citati e riportati. non nega nemmeno i servizi deviati di cui si parla sempre, solo che fa comprendere come questi siano diversi da quanto si dichiara da sempre, la deviazione Ŕ diversa e ben nascosta.
Insomma consigliato e stupefacente, se si prende un capitolo singolo a caso viene da pensare subito all'opera di un mitomane, ma quando si legge il tutto e si cercano i riscontri si resta stupefatti, dai diversi agenti caduti in azione a saigon, all'intervento in Angola e portogallo per la rivoluzione dei garofani (pensata in Italia). Altro che idraulici e casalinghe come dichiarava Andreotti!

p.s. l'autore Ŕ amico di un forumista nostro conosciuto da molti. di lui si legge nelle ultime pagine, chi ci ha scambiato qualche parola magari ai tempi della cantina lo riconoscerÓ, almeno io lo ho sospettato subito, ma sarÓ lui eventualmente a dichiararsi.

22 euro spesi pi¨ che bene
Immagini allegate
Tipo di file: jpg G 71.jpg (12,3 KB, 99 visite)
__________________
oggi fermati ed ascolta gli altri, scoprirai che a volte dicono quello che tu gi├* pensi.

cit. io.
celio non Ŕ in linea   Rispondi quotando