Quellidellelica Forum BMW moto  il più grande forum italiano non ufficiale

Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale (http://www.quellidellelica.com/vbforums/index.php)
-   F650GS - Dakar - CS - ST - G650GS e Sertao (http://www.quellidellelica.com/vbforums/forumdisplay.php?f=80)
-   -   [F650GS]Comincio a innervosirmi: chiedo pareri (http://www.quellidellelica.com/vbforums/showthread.php?t=137695)

bodo 12-09-2007 12:02

[F650GS]Comincio a innervosirmi: chiedo pareri
 
Breve riassunto:
La moto ha 75.000 km e finora non aveva avuto nessun problema.
A giugno sono stato costretto a far tirare giù il motore per un banale guasto al cambio; in questa occasione, nonostante il buono stato del motore, ho fatto cambiare catena di distribuzione, guarnizioni e frizione.
Nei successivi 1000 km percorsi non ho rilevato nessun problema riferibile al motore.
Si è invece verificata una perdita dal radiatore mentre ero in viaggio. Mi sono fermato quando il motore è andato in over temperatura e ho fatto un rabbocco con acqua per poter arrivare a destinazione. Una volta arrivato ho provato a riparare il radiatore e ho rimesso un idoneo refrigerante spurgando il circuito. La riparazione ha tenuto fin quasi all'arrivo a casa, poi ha ricominciato a perdere. Dovendo andare dal mecca per far controllare il serraggio della testa, ho anche fatto cambiare il radiatore (nel tragitto casa-meccanico altra overtemperatura e rabbocco con refrigerante per poter arrivare).

Veniamo al punto: moto ritirata ieri sera...tutto ok fino a casa.
Stamattina accendo e si spegne ripetutamente per 2-3 volte; una di queste si spegne anche tutto il quadro e sento un ticchettio dalla parte anteriore. Finalmente va e parto. Dopo un paio km mi si spegne in marcia. Il quadro è totalmente spento, giro più volte la chiave ma resta tutto spento, a chiave in posizione off alcune lineette dell'orologio lampeggiano, sempre in questa posizione si sente il ticchettio. Aspetto qualche minuto, rirpovo e si riaccende. Parto e arrivo a destinazione senza problemi. Anche a distanza di tempo ora sembra riaccendersi senza problemi.

NON HO LA PIU' PALLIDA IDEA DI COSA SIA SUCCESSO

E' mia intenzione andare in BMW a pietire una diagnostica di controllo (il lavoro precedente non è stato fatto in BMW) perché mi da l'idea che sia un problema elettronico.
E' possibile che lo smaneggiamento del radiatore abbia causato qualche problema alla centralina?
Potrebbe essere legato a problemi di spurgo del circuito?

Qualsiasi idea è ben accetta. Grazie mille :)

frenco 12-09-2007 12:06

che casino! ci sono troppe variabili, neanche il dr house ci capirebbe qualcosa!
non mi viene in mente niente ma solidarizzo.

azzo 12-09-2007 12:18

Forse banale ma fossi in te controllerei che i cavi sulla batteria siano ben serrati...magari uno è lasco e il tac tac erano le scintille xché non toccava bene...controllerei anche tutti i cavi che stanno sotto il finto serbatoio, sopra il radiatore, subito dietro il canotto di sterzo.

Però ho proprio tirato a indovinare...comunque mi sa di problema elettrico, fusibili, cavi, interruttori.più difficilmente elettronico.

Facci sapere, ciao Bodo

tammaro 12-09-2007 12:25

Io ho uno scarver e anche a me l'elettronica da' problemi ogni tanto.

Ho avuto/ho tutti i problemi di elettronica che hai elencato (una volta anche la mia moto non e' voluta partire e stavo quasi per chiamare il carro attrezzi).

In piu' rispetto a te ogni tanto la moto parte e non si mette a 1500 giri/min ma a volte a 1000 giri a volte 2000.

La moto l'ho sempre portata in bmw ma non mi hanno mai saputo dire niente.
Sugli spegnimenti in viaggio ho notato che accadono solo quando sto' ad un basso numero di giri a frizione tirata.

Ormai io l'ho presa come una "caratteristica" della moto. :)

taichi1997 12-09-2007 12:32

è un bel casino... spero te lo risolvano.
Anch'io con la Scarver, sento un ticchettio che dura un 2-3minuti, sia dopo lo spegnimento a motore caldo, che solo dopo aver girato la chiave On-Off da ferma.... boh ( ma mi sembra che già qualcuno con la Scarver l'avesse segnalato )

bodo 12-09-2007 12:33

Cavi batteria ok. Li avevo controllati dopo il lavoro al motore e stavolta non sono stati toccati. Inoltre il ticchettio non era da scintille ma ritmico e con frequenza elevata...poi solo a chiave girata in off, quindi...
Penso che se fosse un problema elettrico (tipo quando si era rotto il cavo sotto allla chiave di accensione) si manifesterebbe diversamente anche nelle modalità di spegnimento...

managdalum 12-09-2007 12:41

Il ticchettio dal quadro l'ho sempre sentito ogni volta che ricollegavo la batteria; a spanne potrebbe essere proprio quella il problema, sembrerebbe un'interruzione di corrente che va e viene. Proverei con un'altra batteria.

ollast 12-09-2007 12:42

Situazione imbrogliata...
Nell'ordine:
Morsetti della batteria? -> controllo
Livelli dell'elettrolito nella batteria? -> controllo ed eventuale rabbocco
Se la batteria e' giu' di liquidi, allora bisogna chiedersi come lavora il regolatore di tensione? -> tensione di ricarica; a questo link i valori (e' un problema che investe soprattutto i vecchi F650 a carburatori e, pare, occasionalmente anche i GS).
In che condizioni sono i connettori elettrici in quella maledettissima scatola nera dietro il cannotto dello sterzo? -> controllo

Per curiosita', la ventola funzionava quando la moto e' andata in surriscaldamento?
Buona ricerca e tienici aggiornati!

azzo 12-09-2007 12:46

Anche io ho sempre sentito il ticchettio a frequenza elevata dopo aver staccato la batteria e averla ricollegata, sono le lancette della strumentazione, prova a vedere se quando senti il ticchettio vibrano, se lo fanno ha ragione mangdalum, c'è un'interruzione di corrente, controlla col volmetro la batteria, a riposo e in carica, oltre a tutto quello che dice il buon ollast;).

X me manca corrente, il motivo va scoperto...

bodo 12-09-2007 12:54

Batteria al gel relativamente nuova, quindi escludo un problema di liquidi o di carica. Prima del lavoro al radiatore, la moto era stata ferma 40 giorni per il lavoro al motore e altre tre settimane per ferie...ed è partita al primo colpo.

Ricontrollerò i morsetti e proverò a smanacciare un po' i cavi a quadro acceso.

X Stefano: la ventola era praticamente sempre in funzione, credo a causa del basso livello di liquido nel radiatore. Ora sembra ritornata ad un funzionamento normale (nel senso che è partita solo dopo un po' di traffico cittadino.

Io devo comunque passare in BMW a prendere una cosa....dite che il moditech è inutile che lo chieda?

ollast 12-09-2007 13:08

Quel ticchettio che si sente mi pare che debba essere messo in correlazione con la batteria giu' di carica.

bodo 12-09-2007 13:14

Ma ad esempio ora non si sente più...

Comunque ho appena controllato i morsetti e tirato un po' i cavi per vedere se c'erano contatti che si potevano manifestare solo "sotto stress". Niente! Il quadro resta acceso.

Ma invece il refrigerante colato su qualche stramaledetto sensore? Ce n'è qualcuno esposto? No perché ho tutta la parte destra del motore di un bel rosa evidenziatore dato dal paraflu seccato (non ho avuto tempo di lavarla)...

azzo 12-09-2007 13:47

Qui hai dato un occhio per possibili falsi contatti o fili spelati?
http://img522.imageshack.us/img522/3186/boxrelrg0.jpg

Per i sensori sulla dx del motore a memoria c'è il sensore temp liquido, e sotto il motore il connettore della lambda, oltre a quello dell'iinterruttore del cavalletto laterale, ma non mi pare possano togliere tutta la corrente di bordo se in corto, oltretutto sono stagni, come anche il generatore, che è nel carter destro.
Inoltre se qualcosa va in corto partono i fusibili, io continuerei a cercare tra relè e cavi...

Non vorrei però metterti sulla strada sbagliata, le diagnosi a distanza sono ben poco attendibili...:(

Il Veterinario 12-09-2007 13:58

Il ticchettio è simile a quello di un orologio lo senti quando è spenta o dopo che hai girato la chiave?
Se si,ti so dire cosa è!
Se invece è più un "ttrrrrrrrrrrrrrrrr" è la batteria.
Gli spegnimenti in viaggio sono normali sulla f 650 gs (risolto con una candela adeguata e pipette diverse)se a giri bassi e frizione tirata.
I problemi al quadro li ho avuti pure io.....500 euro di parti di ricambio e via,come nuova.

Ciao

bodo 12-09-2007 13:59

No, non ho guardato. Lì in effetti le mani ci sono state messe, credo anche ieri per serrare la testa...
Penso che oggi passerò comunque in officina a sentire che dicono e poi, se loro non intervengono, smonto un po' di roba appena ho tempo e controllo.
Che palle però....

bodo 12-09-2007 14:01

X il veterinario: si, tichhettio da orologia non trrr da batteria.
Spegnimenti in viaggio finora mai avuti..oggi è stata la prima volta e anzi, ero in accelerazione.
Di problemi al quadro e di cifre con due zeri, non voglio neanche sentirne parlare, dopo quella a tre zeri cacciata fra motore e radiatore :lol::lol::lol::mad:

maestrale 12-09-2007 14:39

sembra una massa fasulla
io controllerei tutti i connettori che sono stati "mossi" nella fase di smontaggio e rimontaggio del radiatore, e tutti i connettori che sono stati bagnati quando il radiatore ha perso il liquido.
Per sicurezza potresti spruzzare nei connettori che apri, un spray tipo crc (lo fa anche la arexons, e' uno tipo svitol che trovi al supermercato) antiossidante e idrorepellente.
Questi sono guasti di emme a differenza di quelli persistenti che vanno risolti con tentativi, pazienza ed una buona dose di chiul@

goodluck!

maestrale 12-09-2007 14:43

ah dimenticavo!
vale anche per me quanto dice correttamente Azzo circa le diagnosi a distanza....

prendi le mie indicazioni solo come un semplice cosiglio!

bodo 12-09-2007 15:29

Grazie per il suggerimento dell'antiossidante...verificherò tutto.

xover 12-09-2007 16:11

Ma se la batteria si stacca, l'elettronica deve ricevere corrente dal generatore.

Il TAC TAC puo essere un RELE.

Potresti anche controllare dallo stabilizzatore quanta corrente passa.

Magari ce ne qualche perdita che fa consumare troppo e fa scattare qualche rele.

Del resto ipotesi di massa fasulla non e' da escludere.

Purtroppo nei problemi casuali la soluzione e sempre dolore..

bodo 13-09-2007 10:54

Aggiornamento
 
Aggiornamento:
ieri la moto ha continuato ad accendersi e a marciare senza problemi. La visita in BMW ha avuto come esito il classico "eehhh...lo fanno..."...comunque anche l' erano più propensi per problemi elettrici che di centralina.

Stamattina invece il problema si è ripresentato, stavotla in maniera definitiva. Si è accesa al primo colpo, il tempo di mettere i guanti e fare 20 metri e si è spenta. Ogni tentativo di riaccensione è stato vano: a volte girando la chiave il quadro rimaneva spento, a volte si accendeva per un secondo per poi rispegnersi. Al momento dello spegnimento le lancette degli strumenti hanno ballato per un po' mentre alcuni trattini dei display a cristalli liquidi (contakm e orologio) lampeggiavano. In seguito questo succedeva solo con la chiave su "off", mentre mettendola su "on" si spegnevano anche loro. Il tutto corredato dal solito ticchettio.

A questo punto, anche sulla base dei vostri commenti, faccio tre ipotesi:

A) Batteria scarica. I sintomi (lancette ballerine e lampeggio display) corrispondono; in più succede la mattina a moto fredda. Però, una volta partita, della batteria dovrebbe fregarsene....

da questo deriva l'ipotesi
B) La batteria è giù, ma è solo un altro sintomo. Il problema è l'alternatore (o il regolatore di tensione che dite voi) che non ricarica. Però allora perché ieri quando è partita poi è andata tutto il giorno?

C) Qualche cavo interrotto o qualcosa a massa. Però mi sembra strano che ieri ci abbia fatto 50 km spegnendo e riaccendendo più volte senza che il problema si ripresentasse, mentre si presenta solo dopo la sosta notturna.

A meno che anche voi non siate più orientati su una di queste ipotesi, penserei di procurarmi un caricabatterie e attaccarlo (dovrebbe anche dirmi lo stato di carica al momento in cui lo attacco, giusto?). Se è scarica e riesco a ricaricarla, la porto in officina e faccio controllare la corrente che arriva alla batteria (io non sono in grado). Se invece trovo che la batteria è carica allora devo escludere A e B e passare ad analizzare meglio i cavi.
Che ne dite?

Ci sono caricabatterie specifici per quelle al gel?

Vi ringrazio davvero dei consigli.

maestrale 13-09-2007 11:10

assolutamente si quanto ai caricabatterie per le batterie al gel ( se usi uno di quelli "tradizionali" fotti la batteria)
La prova della ricarica mi sembra un'ottima idea.
Altra idea, oltre a quanto consigliato in precedenza, potrebbe esserci un falso contatto sul blocchetto della chiave: hai provato a giocare con la chiave quando si e' spenta? una cosa del genere mi e' successa un...vetidue anni fa su un'honda 500 four: mi ha mollato in fase di sorpasso in autostrada e poi ha cominciato a partire e a spegnersi ad muzzum

buonlavoro!

milkplus 13-09-2007 11:17

Ciao Andrea! Ti leggo solo ora, non mi ero accorto di questo tuo problema :(
Anche se per me questo thread è stato più che altro didattico, ti posso dire che io ho comprato il caricatore CTEK XS 800 quando ho messo la batteria Hawker e che stando alle caratteristiche è universale e ricarica tutti i tipi di batteria.
Qui le caratteristiche: http://www.ctek.it/xs800.htm
C'è anche una versione più costosa per amperaggi maggiori, per la macchina per intendersi, ma costava troppo. Io con l'800 mi sono trovato benissimo, moto ferma un mese con attaccato il suddetto caricatore (che ha l'indicatore di stato carica) ed è partita al primo colpo. C'ho comprato l'adattatore per la presa accendisigari e via :)

xover 13-09-2007 12:35

azz.. basta un tester per leggere la tensione della batteria.
oppure puoi collegare cavi dalla batteria auto per vedere se il quadro si accande o meno.

In ongi modo l' opzione C e' quella piu probabile.

Hai qualche cavo che ti crea i problemi, cosi come puo anche essere un rele ossidato o lento - che ti fa sentire quel TAC TAC..

BREEZE 13-09-2007 13:16

Quote:

Originariamente inviata da Il Veterinario (Messaggio 2262244)
Il ticchettio è simile a quello di un orologio lo senti quando è spenta o dopo che hai girato la chiave?
Se si,ti so dire cosa è!

...e vabbè...ci lasci col fiato sospeso così?!?!?
Anch'io ce l'ho...dura una manciata di secondi una volta spenta la moto..che è?

Tienici aggiornati bodo


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 20:08.

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it

www.quellidellelica.com ©