document.write(' (e-mail)') Ancora una volta papa Francesco ha colpito nel segno, toccando una corda emotiva che vibra forte nel cuore dell’uomo: “non dimenticatevi questa parola: stupore”, ha detto il Santo Padre durante l’Angelus di domenica 20 dicembre. Di quanto stupore io posso ancora amarti pioggia fuggita dal cielo? wFrasiMenu('NJSXPTS',0,'#frase-RCUJETS'); document.write(' (e-mail)') Sono stupida dal canto articolato che esce dal mio cuore, inducendomi a sentirmi una creatura speciale, viva e presente Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google: Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al. sferza da lontano un canto nel mento. // -->. document.write(' (e-mail)') sanno quei lumi d’ombra e sbadiglio, Come a Betlemme, così anche con noi Dio ama fare grandi cose attraverso le nostre povertà. Stupore Perché mai a tal punto singolare? // --> document.write(' (e-mail)') Ci sono in cielo tutte le stelle, nome file: veglia_stupore_natale.zip (12 kb); inserito il 17/12/2006; 18574 visualizzazioni l'autore è Eleonora Ghisleni, contatta l'autore. Scrittura amatoriale, scrittura creativa. wFrasiMenu('ABYFETS',0,'#frase-3N5F7TS'); vuol quelle antiche lagrime buone! le ciaramelle senza dir niente; Un gesto di gratitudine. Pubblicato il 01 Ott 2004. Espressione allegra triste di tua madre. La verità è che l’amore mi ha salvatoDa un po’ di tempo l’amore mi ha salvatoHo aspettato e aspettatoHo attraversato crisi, combattuto nemiciMa mi sono salvato.L’amore mi ha salvato.Ho dovuto attendereHo dovuto piangereMa ora so cosa si provaA sentirsi vivere.L’amore per me è femminileAnche se sembra un’espressione maschileAccanto all’immagine dell’amoreÈ ritratta una donna e tutto lo stuporeChe riesce a suscitareA chi si sa emozionare.Mi dai baci e momentiVoglio restare alzatoA guardare i tuoi lineamentiMentre ti addormentiE il tuo sogno mi viene a chiamareIo vengo ma non voglio tardarePerché poi c’è la nostra realtà da continuare.La verità è che l’amore mi ha salvatoTu e la tua dolcezza mi avete salvatoIl tuo essere meravigliosaLa tua vita che si sposaCon la vita che mi hai donato.Non credevo che Dio mi avrebbe mai baciatoLa verità è che l’amore mi ha salvato. ho udito un suono di ninne nanne. O ciaramelle degli anni primi, Il suo soffio è dappertutto, immagini indimenticabili nel cielo spazio dei volatili, grido di libertà che genera stupore, armonia delle acque di questo pianeta che donano felicità, splendore del mondo vegetale sulla terra, serenità, pace e vita. Viviamo, godiamo della bellezza del creato,i colori dei fiori, il verde smeraldo degli alberi, delle piante e l'erba,l'azzurro del cielo e del mare, la spuma bianca delle onde,lo scintillare, delle stelle nella notte, la pioggia e il sole,la nostra libertà che, nessuno può togliere, a noi,i nostri pensieri vivi, i nostri sogni, piu reconditi!sensazioni, commozione, meraviglia, stupore,sorpresa, sbalordimento, turbamento, sbigottimentopace o scalpore.....il nostro saper vivere.Ringraziamo il Signore ogni mattina. Sito di scrittura e lettura dedicato a fanfiction e storie originali. Ritiro ragazzi sullo stupore - Domenica Cristo Re visualizza scarica. (Albert Einstein)Dicono che non stupirsi di nulla sia un segno di grande intelligenza; ma, secondo me, potrebbe essere allo stesso modo un segno di grande stupidità...Fëdor Dostoevskij sopra le nuove pene sue vere document.write(' (e-mail)') document.write(' (e-mail)') segnalata da Vale Per tutti i tempi e tutti gli ioni? Saluto del Santo Padre ai fedeli di lingua araba – Udie... Il Vaticano offre 20 punti per un accesso giusto ed universale ai vaccini, per un mondo più sano e giusto, LEV: “Papa Francesco. amo il cielo, la terra e il mare,sono infinita bellezza senza tempoemozione, sensibilità, poesia di questo universosentimento, arte, intelligenza del Dio supremo.Il suo soffio è dappertutto, immagini indimenticabilinel cielo spazio dei volatili, grido di libertà che genera stupore,armonia delle acque di questo pianetache donano felicità,splendore del mondo vegetale sulla terra,serenità, pace e vita.Anime ancestrali del mondo,eterna armonia che dona forzaingenito, innato, profondo, radicato,noi siamo in voi. document.write(' (e-mail)') *** "Karol Wojtylada Trittico romano, 2003, raccolta di dodici poesieEdizione speciale alla memoria di Papa Giovanni Paolo II (1978-2005), segnalata da ROBYMILLELUCI lunedì 4 aprile 2005, . // -->. // -->. Il Natale di quando suono di casa, suono di culla, ora nato. Non foglia, ma viso? FernyMax - tratto da commento foto tramonto di Polly88, segnalata da FernyMax come polvere di luce. Non foglia, ma viso? Frasi sullo stupore Frase di: Antoine de Saint-Exupéry – n° 3 “Quando tu guarderai il cielo, la notte, visto che io abiterò in una di esse, visto che io riderò in una di … Le poesie di Capodanno celebrano sia la fine dell’anno che l’inizio del nuovo. un passo di lancetta „Lo scopo della poesia, dopo tutto e al di là di tutto, è di glorificare Dio. (Romano Battaglia) La poesia lirica sopravvive sola, perché il cuore umano è l’unico recesso del mondo che la ragione non osa invadere. Le opere da pubblicare saranno scelte a cura della Redazione, privilegiando la qualità espressiva e la coerenza con la linea editoriale della testata. nella clessidra più grande. un sole freddo, l'autunno sta andando via,lascia la terra all'inverno, gelido dalle stelle lucenti,alla terra brulla, spoglia, di piante e fiori,nel tacito silenzio, di un tempo finito,un altro abbraccia noi, nella vita che continua,tra gioie e dispiaceri, nel sorriso e pianto,accendiamo candele, che illuminino, il buio crepuscolo,il nostro spirito, nell'attesa del Natale, che arriva,lascia che lo stupore, avvolga noi, con intensità,il Natale è la luce che illumina,tutto il buio inverno,illumina ogni cuore solo, e ogni anima malinconica,nella semplicità, di ogni piccolo gesto, d'amore. Home » Poesie » Nulla è degno di stupore. // --> LE CIARAMELLE Le frasi sullo stupore pongono l'accento su una sensazione che purtroppo, con il passare del tempo, sembra andare smarrirsi sempre di più: la capacità di sorprendersi, infatti, è sempre meno diffusa, forse anche per colpa dei mezzi di comunicazione, della televisione e di Internet che ci fanno vedere e conoscere tutto con un telecomando o con un clic. . Il libro sorprende la dinamica della scienza 'in… wFrasiMenu('3ZPLUTS',0,'#frase-CHEHPTS'); giovedì 15 settembre 2005, . sabato 19 febbraio 2005, . wFrasiMenu('NZPH7TS',0,'#frase-GFEK7TS'); lunedì 7 settembre 2015, , Ed era solo, col suo stupore, tra le creature senza meraviglia per le quali esistere e trascorrere era sufficiente. // --> Ma quali sono questi “luoghi” dello stupore nella vita quotidiana? // --> senza diffondersi in sfumate chiuse. Ti aspetto ancora, wFrasiMenu('4Z5ZPTS',0,'#frase-NJSXPTS'); conscie del nostro breve mistero; Ha messo tutta la nostra salvezza nella mangiatoia di una stalla e non teme le nostre povertà: lasciamo che la sua misericordia trasformi le nostre miserie! wFrasiMenu('GFEK7TS',0,'#frase-N3EL7TS'); // -->. suono di mamma, suono del nostro Tutte le poesie edite e inedite (1957-2000) è un libro di Davide M. Montagna , Marina Marcolini pubblicato da Servitium Editrice : acquista su IBS a 20.90€! Ho letto: “SOLO LO STUPORE CONOSCE – L’avventura della ricerca scientifica” di Marco Bersanelli e Mario Gargantini. Con una stella accanto? Wisława Szymborska è una poetessa che si studia poco a scuola ma che è proprio il caso di conoscere. Sono venute dai monti oscuri ed ecco alzare le ciaramelle Argomenti tesina maturità: lo stupore, Giuseppe Ungaretti, il vulcanismo, fuochi d'artificio. venerdì 25 luglio 2014, , VICENZADa molti anni la mia città è VicenzaCi vivo bene non potrei farne senzaOsservo tutto con tanta curiositàMa quanto è bella questa mia cittàOgni volta che ci andrai a passeggiareTroverai sempre cose nuove da scoprireOra un monumento ora un palazzoGirovagare per la città è un vero sollazzoDa Monte Berico davanti al SantuarioAmmiri un panorama straordinarioAi tuoi piedi tutta la città, che stuporeSi estende fino alle colline con splendoreSia per la storia che per l’arteVicenza merita un discorso a parteQui il grande Palladio ebbe i nataliLa Basilica è tra i monumenti mondialiDavanti alla Sua Opera in piazza dei SignoriRimani affascinato dai suoi tenui coloriVicenza città dell’ Unesco è dichiarataQui la vita scorre come una passeggiataIn questa città si vive tutti in armoniaTi rallegra la banda che suona per la viaPuoi girare in largo in lungo e in tondoMa non troverai posto più bello al mondo, segnalata da Ubaldo cantavano gli angeli. wFrasiMenu('ACETSTS',0,'?search=stupore&cat=poesie#PGcont'); Udii tra il sonno le ciaramelle, Sono costernata dalla luce mattutina che mi desta ogni giorno con una nuova poesia. Senza divisioni Questa e non quella? I loro sogni si addensano Quel nucleo di umanità che racchiude infiniti orizzonti di senso e che rende la vita degna d’essere vissuta. Volume fotografico a cura di monsignor Dario Edoardo Viganò e Gianluca della Maggiore The post LEV: “Papa Francesco. in compagnia del respiro Meravigliandosi, sempre emergeva dal maroso che lo trasportava, come per dire a tutto il mondo: "fermati! L'uomo, con loro, scorreva sull'onda dello stupore! domenica 31 ottobre 2004, . // -->. Scriveva sullo stupore un pensatore come Albert Einstein: ” Se non sei in grado di provare né stupore né sorpresa sei per così dire morto, i tuoi occhi sono spenti” Anche la scienza ci dice che il cervello stimolato dallo stupire ne giova, si mette in azione e impara a sfruttare il suo potenziale in maniera soddisfacente e creativa. Frasi, citazioni e aforismi sulla meraviglia e lo stupore. Sull'altalena combattevi pirati; nell'erba rincorrevi lucertole. sulla scia d’un respiro, // -->. Pagina 1 di 2: dalla 1a posizione alla 20a. fateci dunque piangere un poco. gli anni sottili Finch’è ancora tempo, mio amore,e prima che bruci Parigifinch’è ancora tempo, mio amore,finch’è il mio cuore è sul suo ramovorrei una notte di maggioquesta notte di maggiosul lungosenna Voltairebaciarti sulla boccae andando poi verso Notre-damecontempleremmo il suo rosonee a un tratto serrandoti a medi gioia, paura e stuporepiangere silenziosamentee le stelle piangerebberomescolate alla pioggia fine. ninne nanne. Di martedì? Allora, cullo Potevo essere me stessa – ma senza stupore, e ciò vorrebbe dire qualcuno di totalmente diverso. I miei bambini dormono. Un dolce sonaglio ... / Se ne andrebbe, / fiorito, lieve, per le case di Milano, / un regalo, un carillon sulla mano / dei bambini, un cristallo di sale / per chi piange da solo o non riesce / a farlo.