Imbat­tuta da quindici partite, un bel bi­glietto da visita.L’Inghilterra di Greenwood suda freddo poco pri­ma della fase finale, quando dopo la perdita di Trevor Francis ri­schia di dover fare a meno anche di Kevin Keegan. Era l’undici giugno del 1980 e alle 17,45 il sole non era ancora tramontato sui sette colli. Bisognerà batterne nove per parte, per decidere chi dovrà salire sul podio. Il tabellino di Italia-Inghilterra 1-0, gara disputata il 15/06/1980, competizione Campionati Europei. Il racconto, la storia e i risultati degli Europei di calcio Italia 1980: i giovani Panzer trionfano a Roma. Partono da lui, oltre all’assist per il primo gol di Hrubesch, le azioni più illumi­nate della Germania Ovest. Roma, 11 giugno 1980Germania Ovest – Cecoslovacchia 1 – 0Reti: K.H. Per gli azzurri è una beffa. La Germania ha anche il record di partecipazioni agli Europei, undici, ed è la nazionale europea con il maggior numero di partite disputate nelle competizioni. Nel gruppo B l’Italia parte con un pari a reti inviolate contro la Spagna, e il Belgio fa lo stes­so con l’Inghilterra. Tornano anche per chi aveva az­zardato pronostici, i conti. Loading... Unsubscribe from alessiafromcetona? Dal momento che gli ultimi fuochi verranno accesi sui campi d’Italia, tocca proprio alla Nazionale di Enzo Bearzot saltare il primo turno. E quel punto, nella classifica, farà la differenza. La prima vittoria della nazionale tedesca è avvenuta nel 1972 contro l'URSS , poi nel campionato successivo si è classificata seconda ed è tornata a vincere in Italia, nel 1980 battendo in finale il Belgio. Ma la rivelazione vera è la Grecia, sorprendente Cenerentola del gruppo 6 che diventa principessa ai danni delle favorite della vigilia, Un­gheria e Urss. Non solo, la nazionale tedesca è anche l’unica ad aver giocato 100 partite nelle fasi finali del torneo iridato ed anche l’unica nazionale europea ad aver vinto in una competizione ufficiale nel continente americano (2014). La Germania storicamente è una delle formazioni più accreditate per la conquista dei ... con lui sono arrivati il secondo posto agli Europei 2008, ... 1980, 1996) Squadra. Paese ... (1127) e la Romania (1086), mentre la Croazia, prossima avversaria dell'Italia nelle qualificazioni agli Europei del 2016, resta 17esima con 977 punti. Nel 1988 si disputano gli Europei di calcio. Rummenigge 57′Arbitro: Michelotti (Italia)Cecoslovacchia: Netolicka, Barmos, Ondrus, Jurkemik, Gögh, Kozák, Stambachr, Panenka, Vízek, Nehoda, Gajdusek (66 Masny)Germania Ovest: Schumacher, Kaltz, Cullmann, K.H.Förster, Dietz, B.Förster (60 Magath), Stielike, Briegel, H.Müller, K.H.Rummenigge, K.Allofs, Napoli, 11 giugno 1980Olanda – Grecia 1 – 0Reti: Kist 65′ (R)Arbitro: Prokop (Germania Est)Olanda: Schrijvers (15 Doesburg), Wijnstekers, Krol, Van de Korput, Hovenkamp, Stevens, Haan, W.van de Kerkhof, Vreijsen (46 Nanninga), Kist, R.van de KerkhofGrecia: Konstantinou, Kirastas, Iosifidis, Foiros, Kapsis, Terzanidis, Livathinos, Kouis, Kostikos (78 Galakos), Mavros, Ardizoglou (68 Anastopoulos), Napoli, 14 giugno 1980Germania Ovest – Olanda 3 – 2Reti: Allofs 20′, Allofs 60′, Allofs 65′,Rep 79′ rig., Van de Kerkhof 85′Arbitro: Wurtz (Francia)Germania Ovest: Schumacher, Kaltz, Stielike, Dietz (75 Matthäus), K.H.Förster, Schuster, H.Müller (65 Magath), Briegel, Hrubesch, K.Allofs, K.H.RummeniggeOlanda: Schrijvers, Hovenkamp (46 Nanninga), Wijnstekers, Krol, Van de Korput, Stevens, Haan, W.van de Kerkhof, Kist, R.van de Kerkhof, Rep, Roma, 14 giugno 1980Cecoslovacchia – Grecia 3 – 1Reti: Panenka 6, Anastopoulos 14, Vízek 26, Nehoda 62Arbitro: Partridge (Inghilterra)Cecoslovacchia: Seman, Barmos, Ondrus, Jurkemik, Gögh, Kozák, Berger (23 Licka), Panenka, Vízek, Nehoda (74 Gajdusek), MasnyGrecia: Konstantinou, Kirastas, Iosifidis, Foiros, Kapsis, Terzanidis (46 Galakos), Livathinos, Kouis, Kostikos (57 Xanthopoulos), Mavros, Anastopoulos, Milano, 17 giugno 1980Cecoslovacchia – Olanda 1 – 1Reti: Nehoda 16; Kist 59Arbitro: Ok (Turchia)Cecoslovacchia: Netolicka, Barmos, Ondrus, Vojácek, Jurkemik, Gögh, Kozák, Panenka (89 Stambachr), Vízek, Nehoda, Masny (66 Licka)Olanda: Schrijvers, Krol, Wijnstekers, Van de Korput, Hovenkamp, Poortvliet, Thijssen, W.van de Kerkhof, R.van de Kerkhof (16 Kist), Rep (46 Nanninga), Haan, Torino, 17 giugno 1980Germania Ovest – Grecia 0 – 0Reti: –Arbitro: McGinlay (Scozia)Germania Ovest: Schumacher, Kaltz, Stielike, K.H. 5 maggio 1979 / AMP — Qualificazioni Italia 80 : La Germania Est ha battuto la Svizzera per 2 a 0 (1 a 0 alla fine del primo tempo), sabato, in una partita valida per il Girone 4 di qualificazione al prossimo Campionato europeo di calcio dell'UEFA. Per­ché dai sette gironi non escono sorprese enormi. Germania Squadra nazionale » Rosa Coppa del Mondo 1966 Inghilterra. Tutto sulle squadre qualificate, le gare disputate e i gol segnati nella 6ª edizione del Campionato europeo di calcio dell In più, si fanno male due uomini importanti come Oriali e Antognoni, e il gruppo risente della loro uscita anticipata. Pagina della Nazionale tedesca di Calcio agli Europei 2016. Mercoledì, 10 giugno 2020. La fase finale si disputa in Germania. Competizione sfortunata per gli Azzurri che davanti al proprio pubblico non salgono sul podio, realizzando solo un gol in 3 partite. Per questo nelle classifiche degli europei di calcio troviamo scritto Germania ovest come vincitore della quarta e della sesta edizione. La partita è in programma il 22 giugno 1980 alle 20:30. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Il match tra Germania e Olanda, valido per le qualificazioni gli Europei 2020 sarà trasmessa in diretta TV venerdì 6 settembre alle ore 20:45 su Mediaset 20. La rosa dell’Italia era tutt’altro che straordinaria ma la forza del gruppo guidato da Antonio Germania-Olanda: diretta TV in chiaro. Convocati Europei 2016 Italia Sono gli Europei con Antonio Conte in panchina in cui l’Italia fu eliminata ai calci di rigore dalla Germania. Germania Squadra nazionale » Rosa Coppa del Mondo 1970 Messico. La trappola del fuorigioco impedisce ai no­stri di ragionare e giocare il pal­lone in verticale sulle punte. Wilfried Van Moer, re­gista puro, recuperato in extre­mis da Thys dopo un’assenza dalla Nazionale durata quattro anni, dal ’75 al ’79, è l’ispirato­re di Ceulemans e Van den Bergh, punte che feriscono le difese avversarie. Nel 1988 si disputano gli Europei di calcio. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. L’ago del­la bilancia, alla fine, diventa la Romania, terza classificata nel girone. Istituita nel 1980, dal 1995 Eurydice è stata parte del … Europei 1980 Paese ospitante: Italia Squadra Campione: Germania Ovest Capocannoniere della fase finale: 3 gol Klaus Allofs (Germania Ovest) La finalissima - Roma, 22 giugno 1980 GERMANIA OVEST-BELGIO 2-1 RETI L’Olanda di Zwartkruis è a sua volta cambiata: basta con i “clan”, ritrovato lo spirito di squadra e una guida sicura in Rudi Krol, at­torniato da poche (ma buone) stel­le come Haan, i De Kerkhof, Kist e l’onnipresente Stevens.Guy This ha un bel problema da risol­vere: il suo Belgio deve fare a me­no di Ludo Coeck, inchiodato da un profondo strappo muscolare, e dovrà appoggiarsi sui veterani Cool e Van Moer, apripista di un gruppo giovane e praticamente sconosciuto. E il bello è che il ragazzo è una stel­la part-time. Con il crollo del comunismo nell’Europa centrale ed orientale i cittadini europei si sentono più vicini. Anche in finale contro i te­deschi gioca da protagonista, ma questa volta non basta. Risponde all’unico guizzo di Keegan inventandosi il gol della vittoria. Al terzo turno, agli uomini di Derwall basta un pari con la Grecia per chiudere il girone imbat­tuti (e sono diciotto, da quando il nuovo Ct è al timone!) Due vittorie sono Europei 1980; Seconda fase; ROMA, 22 giugno 1980 / AMP — Italia 80 : Domenica, la Germania si laurea campione d'Europa battendo in finale il Belgio per 2 a 1 (1 a 0 alla fine del primo tempo). Naturalmente partendo dal regolamen­to, che l’Uefa rivoluzio­na in occasione della ras­segna continentale del 1980. Delle quattro parti­te della fase finale, ne ha gioca­te due: assente al debutto contro la Cecoslovacchia, risparmiato da Derwall nella partita contro la Grecia. Nella prima (disputata tra il 1974 e il 1976) … Quella che lo ha portato fino all’ultimo atto grazie alla perfetta alchimia tra un gruppo giovane e un “capo storico” che incute rispetto e (quasi) devo­zione. Il tabellino di Italia-Spagna 0-0, gara disputata il 12/06/1980, competizione Campionati Europei. Per gli azzur­ri, dunque, soltanto amichevoli tra il Mondiale d’Argentina e l’Europeo d’Italia. La Cecoslovacchia, finita a pari punti con l’Olanda, gio­cherà la finale di consolazione grazie alla miglior differenza re­ti. Europei 1980: il cammino dell'Italia. Non si perde lungo il cammino l’Inghilterra, che domina il gruppo 1 trascina­ta dal talento di Kevin Keegan, non sbaglia strada la Germania Ovest di Jupp Derwall nel gruppo 7. In attesa dell'incontro puoi leggere gli articoli di avvicinamento relativi a queste due squadre di Calcio.Visita i profili dettagliati di Germania e Belgio. Dopo l'eliminazione nella fase iniziale del mondiale di Argentina '78, l'Ungheria affronta le qualificazioni per gli europei di Italia 1980 con un nuovo allenatore, Kovács Ferenc. La Grecia, infine, gioca il suo ruolo di outsi­der. Cancel Unsubscribe. La formazione azzurra perde 61-55 contro la Germania … Quel sapore amaro agli angoli della bocca non svanisce dopo la finale di consolazione. Nessuno l’attendeva all’ap­puntamento conclusivo in Italia. Domani, alle 16.30, gli azzurri si giocano il passaggio del turno contro la Georgia. Scoprilo in diretta con noi seguendo il Live Matchcast di Eurosport.Fai il tuo pronostico: chi vincerà tra Germania e Belgio? I successi continuarono con la vittoria negli Europei del 1980 (finale con il Belgio vinta per 2-1). Ma da quando Derwall è al timone, autunno ’78, non ha mai perso un colpo. Decidono Netolicka, che para il nono penalty degli azzurri calciato da Collovati, e Barmos che invece non sbaglia il tiro decisivo. Non saranno più quattro, le squa­dre ammesse alla fase finale.Di­venteranno otto, e quella del pae­se organizzatore all’appuntamento arriverà in carrozza, senza invischiarsi in pericolosi gironi eliminatori e restando alla fine­stra a studiare l’evolversi della situazione. Galles - Germania Ovest 0-2 - Qualificazioni Europei 1980 - 7° gruppo eliminatorio alessiafromcetona. Saranno dodi­ci in tutto, dal 20 settembre 1978, prima uscita dopo la finale per il terzo posto mondiale perduta (2-1) a Buenos Aires contro il Bra­sile, fino al 19 aprile 1980, poco meno di due mesi prima dell’ini­zio dell’avventura europea.Nel frattempo, trentuno squadre si giocano i sette posti liberi per la fase finale. La finale del campionato europeo di calcio 1980 si tenne il 22 giugno 1980 allo stadio Olimpico di Roma, in Italia, tra le nazionali di Belgio e della Germania Ovest, che vinse incontro e titolo con il punteggio di 2-1. C’è arrivata trascinata dal bomber Tomas Mavros, certamente l’ele­mento di maggiori qualità del gruppo. Quanto abbiamo in comune tra l'Italia e la Germania e parlando di ricercatori giovani e interessante eh vedere, sapere l numero più grande di ricercatori ehm stranieri in Germania in questo momento sono proprio italiani e questo mi Il calcio è davvero il gioco più bello del mondo per noi che abbiamo giocato, giochiamo e vediamo giocare", Per collaborare, comunicare o inviare nuove storie, scrivere all’indirizzo Più complicato del solito, ma alla fi­ne i conti tornano. Dopo l'eliminazione nella fase iniziale del mondiale di Argentina '78, l'Ungheria affronta le qualificazioni per gli europei di Italia 1980 con un nuovo allenatore, Kovács Ferenc. Germania Squadra nazionale » Rosa Coppa del Mondo 1974 Germania. La finale è un bel ricordo per Hrubesch, ma in asso­luto questo Europeo glorifica il giovane Schuster, protagonista anche in finale. Euro 2016, le formazioni ufficiali di Germania-Italia Le scelte di Joachim Loew e Antonio Conte in vista della sfida dei quarti di finale dell'Europeo in programma alle 21:00. BASKET, EUROPEI 2017: L’ITALIA ORA RISCHIA Deciso passo indietro per Italbasket agli Europei 2017. e al primo posto. Napoli, 14 giugno 1980 Germania Ovest – Olanda 3 – 2 Reti: Allofs 20′, Allofs 60′, Allofs 65′,Rep 79′ rig., Van de Kerkhof 85′ Arbitro: Wurtz (Francia) Germania Ovest: Schumacher, Kaltz, Stielike, Dietz (75 Matthäus), K.H.Förster, Schuster, H.Müller (65 Magath), Briegel, Hrubesch, K.Allofs, K.H.Rummenigge Il Ct Josef Venglos ha raccolto il testimone dal maestro Jezek, timoniere del trionfo europeo di quattro anni prima subito dopo la mancata qualificazione ai Mondiali d’Ar­gentina. Nel 1980 Un deludente quarto quarto posto Tornando a ospitare gli europei 12 anni dopo il trionfo del '68, l'Italia gode ovviamente dei favori del pronostico, potendo contare sull'intelaiatura della squadra che aveva entusiasmato ai mondiali di Argentina '78. Marco Tardelli aveva già imbrigliato Sua Maestà Keegan a Wembley, il 16 novembre del ’77. Förster, B.Förster (46 Votava), Briegel, Cullmann, H.Müller, K.H.Rummenigge (66 Del’Haye), Hrubesch, MemeringGrecia: Poupakis, Gounaris, Xanthopoulos, Nikolaou, Ravousis, Nikoloudis (65 Koudas), Livathinos, Ardizoglou, Galakos, Mavros (89 Kostikos), Kouis, Torino, 12 giugno 1980Belgio – Inghilterra 1 – 1Reti: Wilkins 26′, Ceulemans 30′Arbitro: Aldinger (Germania Ovest)Belgio: Pfaff, Gerets, Renquin, Vandereycken, Millecamps, Meeuws, Van der Elst, Van Moer (88 Mommens), Vandenbergh, Cools, CeulemansInghilterra: Clemence, Neal, Sansom, Wilkins, Watson, Thompson, Coppell (81 McDermott), Keegan, Johnson (70 Kennedy), Brooking, Woodcock, Milano, 12 giugno 1980Spagna – Italia 0 – 0Reti: –Arbitro: Palotai (Ungheria)Spagna: Zoff, Gentile, Tardelli, Cabrini (56 Benetti), Collovati, Scirea, Causio, Oriali, Graziani, Antognoni, BettegaItalia: Arconada, Tendillo, Gordillo, Zamora, Migueli, Alexanko, Dani (53 Juanito), Saura, Satrustegui, Asensi, Quini, Milano, 15 giugno 1980Spagna – Belgio 1 – 2Reti: Gerets 17′. Ha raggiunto altre tre finali, nel 1976, nel 1988 e nel 2008. Nella storia degli Europei quindi, la squadra azzurra ha avuto accesso alle semifinali ben 5 volte, un risultato degno di tutto … Germania: formazione, dubbi e prospettive in vista di Euro 2016 L'incostanza è la caratteristica principale della nazionale di Joachim Loew, una squadra che non ha ancora raggiunto i livelli del Mondiale ma che continua ad abbondare di talento da centrocampo in avanti Nuovi giocatori anche in nazionale: esordisce il bravissimo Contro la Cecoslovacchia è 1-1, reti di Jurkemik e Graziani, e ai rigori si va avanti ad ol­tranza. La Germania batte il Belgio 2-1 ed è campione d'Europa (22 giugno 1980). Divise, appunto, in sette gironi. Anco­ra una volta, l’Italia ne esce im­battuta e battuta allo stesso tem­po. Antefatti. A pari punti con l’Italia, ma con la stessa differenza reti (+1) contano i gol realizzati, e l’Italia ha messo in carniere solo quello di Tardelli, mentre i belgi ne hanno collezionati tre. Competizione sfortunata per gli Azzurri che davanti al proprio pubblico non salgono sul podio, realizzando solo un gol in 3 partite. La Germania ha vinto tre edizioni degli Europei: nel 1972, nel 1980 e nel 1996. Dal­l’altra parte sale in cattedra un altro nonno insuperabile: il vec­chio Horst Hrubesch, che ha legato molto bene coi giovani talenti di Derwall, infila il gol del vantaggio iniziale, dopo die­ci minuti di gioco, e si ripete a un minuto dalla fine, dopo che il Belgio aveva raddrizzato il ri­sultato su rigore con Vandereycken, rendendosi poi molto pericoloso. Ha trentacin­que anni e tre mesi, qualche problema di tenuta atletica ma una classe sopraffina che lo sostie­ne. Europei di calcio 1980 : Germania 2-1 Belgio 22/06/1980 La Germania batte il Belgio 2-1 ed è campione d'Europa. Europei in Italia: nel 1968 fu trionfo azzurro, nel 1980 vinse la Germania sabato 20 settembre 2014 UEFA Euro 2020, edizione itinerante del campionato europeo per squadre nazionali, si giocherà per la terza volta in Italia, anche se in questa occasione solo parzialmente. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. 1990 - 1999 Un’Europa senza frontiere Con il crollo del comunismo nell’Europa centrale ed orientale i cittadini europei si sentono più vicini. Come volevano i belgi. L’Europa cambia volto – la caduta del muro di Berlino In seguito agli scioperi dei cantieri navali di Danzica, nell’estate del 1980, il sindacato polacco Solidarność ed il leader Lech Walesa diventano famosi in Europa e nel mondo. Eviden­temente c’è di mezzo il destino, che decide che la Cecoslovac­chia debba vincere sempre ai ri­gori le sue finali europee: quat­tro anni prima andò così con la Germania Ovest, anche se in quel caso c’era in palio il primo posto. europei 1980 – vince la germania Per la seconda volta l’Italia organizza la fase finale del torneo, che cambia formula: 8 squadre, inclusa quella del paese organizzatore, ammessa di diritto. Gli azzurri, eliminati in semifinale dal Belgio, perdono anche la finale per il terzo-quarto posto ai rigori Si cambia, tanto per co­minciare. Anche Jupp Derwall, subentrato al monumento Schoen, ha cambiato faccia alla Germania Ovest: un gruppo che per la prima volta si presenta a una manifestazione internazionale spingendo sul tasto della “linea verde”. Probabile formazione Olanda: Cillessen, Dumfries, de Ligt, van Dijk, Blind, de Roon, de Jong, Wijnaldum, Bergwijn, Depay, Babel. Nel gruppo 3 il testa a testa tra Spagna e Jugoslavia si risolve a favore degli uomini di Kubala. La Mannschaft vara la difesa a tre con Draxler che resta in panchina e lascia spazio a Howedes. È pareg­gio, appunto. Copyright © 2021 | MH Purity WordPress Theme by MH Themes, Apri un sito e guadagna con Altervista - Disclaimer - Segnala abuso - Notifiche Push - Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario. Leggi le ultime novità su Girone, Allenatore, Giocatori e Partite della Germania a Euro 2016 Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. News sulla Nazionale di Germania ai Mondiali Brasile 2014 di Calcio: Formazione, Giocatori Convocati, Calendario e Orari Partite. L’Olimpico di Roma ospitava la partita inaugurale dell’Europeo tra i Campioni in carica della Cecoslovacchia e la Germania Ovest, in quella che era, a tutti gli effetti, la rivincita della Finale di quattro anni prima, quando i tedeschi avevano perso ai … Nuovi giocatori anche in nazionale: esordisce il bravissimo Tatár György (Diósgyőr) Regole della fase finale: due rag­gruppamenti, con le prime in classifica che accedono direttamente alla finalissima e le secon­de che si giocano il terzo posto. I risultati e i tabellini delle partite. E nonostante una noiosa pubalgia avesse messo in dubbio fino all’ultimo anche la presenza di Tardelli in campo. NAPOLI, 14 giugno 1980 / AMP — Italia 80 : La Germania ha battuto l'Olanda per 3 a 2 (1 a 0 alla fine del primo tempo), sabato, in partita del primo turno del Campionato europeo di calcio dell'UEFA (Gruppo A) a Napoli. Finale : Germania Ovest - Belgio, Campionati Europei 1980: scopri su TV Sorrisi e Canzoni la guida alla programmazione, agli orari e alle news dell'evento sportivo che ti interessa. Il tema tattico dell’in­contro è scontato: azzurri alla ri­cerca del gol e Belgio chiuso (per usare un eufemismo) in difesa e pronto a colpire in contropiede. Ciò porta alla riunificazione della Germania orientale e occidentale nell'ottobre 1990. Dopo il terzo posto agli Europei ’76 e il secondo ai Mondiali ’78, i tulipani di Zwartkruis si invi­schiano in un pericoloso testa a testa con la Polonia, risolvendo­lo all’ultima vittoria, contro la Germania Est. Europei 24 giu 2017 - 13:46 share: Agli azzurrini serve l'impresa per la qualificazione. Il Campionato europeo di calcio 1976 (o più semplicemente EURO 76) è stata la quinta edizione del Campionato europeo di calcio, organizzato ogni quattro anni dalla Union of European Football Associations (UEFA).. La formula di Euro 1976 prevedeva una qualificazione suddivisa in due fasi. Gli Azzurri si schierano senza De Rossi. Effettua il login per salvare i tuoi preferiti e commentare le notizie. E portando gli in­glesi sull’orlo di una crisi di ner­vi, mentre il Belgio di Thys, bat­tendo la Spagna e chiudendo in parità (0-0) con gli azzurri, in si­lenzio si ritrova in testa alla clas­sifica. Tra i quali non c’è più il portiere Vic­tor, che di quell’europeo fu l’eroe indiscusso. formazione, Giovani, istruzione, lavoro Bandi Europei Si chiama “Unlocking Youth Potential” il nuovo bando lanciato recentemente dal fondo internazionale “EEA and Norway Grants” costituito da Norvegia, Islanda e Liechtenstein per trovare nuove forme per affrontare la disoccupazione giovanile in tutta l’Unione Europea. Ma questa volta fa di più, l’az­zurro. Siamo spiacenti ma "Calcio: Campionati Europei 1980 Finale : Germania Ovest - Belgio" non è in programmazione durante la settimana, di seguito puoi trovare la programmazione passata. Basket, Europei 2017: l’Italia perde 61-55 contro la Germania e rischia di compromettere il proprio torneo. Germania Squadra nazionale » Rosa Coppa del Mondo 1990 Italia. Campionati Europei – Segui LIVE su Eurosport l'incontro di Calcio tra Germania e Belgio. Albo d’oro Campionati Europei di calcio Per quello che concerne l’albo d’oro, due squadre hanno vinto per tre volte il titolo: la Spagna (1964, 2008 e 2012) e la Germania (1972, 1980 e, da nazione unificata, 1996). 1990 - 1999 Un’Europa senza frontiere. 1980: secondo europeo italiano, seconda vittoria tedesca: 1976: gli Europei dei rigori, senza l'Italia: 1972: il successo della Germania di Müller: 1968: la perla dell'Italia di Valcareggi: 1964: l'apoteosi delle Furie Rosse : 1960: il …